Europa League, Girone B: acuto Liverpool, Sion pari allo scadere

Liverpool

Tutto (quasi) nella norma nel Girone B di Europa League. Il Liverpool espugna Kazan superando 1-0 il Rubin con un gol di Ibe; il Sion trova il gol del pareggio al 94′ e costringe il Bordeaux a rimandare la prima vittoria stagionale di questa campagna europea.

Rubin Kazan – Liverpool 0-1 (52′ Ibe) – Torna a sognare il primo posto nel girone B il Liverpool, grazie ad un importantissimo successo ottenuto nella fredda ed ostica Kazan. I Reds vincono e convincono in particolar modo nella prima frazione di gioco dove gli uomini di Klopp, al terzo successo consecutivo, non concedono praticamente nulla agli avversari e si riversano quotidianamente in avanti a caccia del gol del vantaggio, non trovandolo a causa di molta imprecisione ed altrettanta sfortuna: infatti dopo 6 minuti di gioco James Milner centra in pieno la traversa. Nella ripresa il Liverpool trova il meritato vantaggio: gli inglesi rubano un buon pallone nella loro trequarti ed attaccano in contropiede, il pallone arriva a Firmino che, con un filtrante illuminante, pesca il movimento di Ibe che è bravissimo ad incrociare con il piede destro e battere l’estremo difensore del Rubin. i russi provano a rialzare la testa nel finale di match ma non riescono neanche ad impensierire la porta difesa da Mignolet.

Inizia finalmente a sbloccarsi il Liverpool del nuovo corso Klopp: 3 vittorie consecutive, una per ogni competizione fin qui disputata, Premier League, Europa League e Capital One Cup. Il Rubin Kazan non è mai stato all’altezza tant’è che il migliore in campo risulta essere proprio il portiere russo, Ryzhikov: il numero 1 ha salvato il risultato almeno 3 volte. Il gol di Jordan Ibe (prima marcatura con il club) interrompe un digiuno europeo che durava da Dicembre 2012, quando i Reds superarono 1-0 l’Udinese.

 

Sion – Bordeaux 1-1 (67′ Toure, 90’+4′ Salatic) – Incredibile quanto accaduto in Svizzera! Il Sion nei minuti di recupero riesce ad agganciare i Girondini e mantenere la vetta del girone. La partita non è stata particolarmente avvincente ed il risultato di 1-1 è probabilmente il più giusto. Molto bravi i francesi a sbloccare la contesa: Chantome pesca con un passaggio preciso il taglio di Tourè che, da solo, scaraventa la palla in rete. Gli svizzeri si vedono dunque costretti ad alzare il proprio baricentro: tutti in avanti. Da una mischia su calcio d’angolo battuto da Zeman, Salatic anticipa il marcatore e regala un punto preziosissimo ai suoi.

 

Gruppo B – 4* giornata
Sion 8
Liverpool 6
Bordeuax 3
Sion 2

About Gianmarco Galli Angeli 210 Articoli
Classe 96. Aspirante giornalista e telecronista, coltiva la sua passione scrivendo per tuttocalcioestero.it. E' un amante sfrenato degli intrecci specie quando a fondersi sono calcio e storia, lato poetico in una vita fatta di prosa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.