Manchester City, Jovetić a un passo dall’Inter

jovetic inter

Stevan Jovetić sta per approdare a Milano, sponda nerazzurra. Dopo aver raggiunto l’accordo con il fantasista montenegrino, il club nerazzurro ha trovato un’intesa anche con il Manchester City. I Citizens di Mansour hanno abbassato la richiesta iniziale di 20 milioni di euro accontentandosi di un prestito oneroso da 3 milioni con riscatto fissato a 12. Per lui è pronto un quadriennale da 3,65 milioni di euro all’anno; l’Inter e Mancini credono molto nel suo talento. Qualcuno lo aveva accostato anche alla Roma ma lui da Melbourne ha così dichiarato: “Io alla Roma? No, io no. Edin sì,  penso proprio che lui ci andrà”.

Il numero 8 montegrino, capitano della sua nazionale, ha un bagaglio tecnico completo che potrà fornire diverse opzioni di impiego a Mancini. E’ considerato uno dei milgiori giocatori al mondo tra quelli nati nel 1989: senso tattico, tiro da fuori ed esplosività; abile nell’uno contro oltre che nel fornire assist, il suo ruolo prediletto è la seconda punta. Il City lo aveva strappato alla Fiorentina per una cifra di poco superiore ai 26 milioni di euro. Una nuova Inter sta nascendo, l’era Tohir è finalmente cominciata sul serio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.