Athletic Bilbao-Deportivo La Coruna 1-1: Lopo salva i galiziani

Ahtletic Bilbao Deportivo La Coruna

ATHLETIC BILBAO-DEPORTIVO LA CORUNA 1-1 – Al San Mames si chiude il sabato di Liga. Occhi puntati sulla corsa al titolo, come è logico che sia, il Barcellona con tutta probabilità a piazzato l’allungo decisivo sul Real Madrid, fermato dal Valencia, dalle parti del Camp Nou c’è già aria di festa. Non hanno invece grandi motivi per festeggiare Athletic Bilbao e Deportivo La Coruna. La stagione dei baschi pareva nata sotto una buona stella, la vittoria sul Napoli nei preliminari Champions alimentava i sogni di gloria, l’avventura tra le grandi del continente però si è conclusa rapidamente e l’inizio in campionato è stato molto complicato. L’Europa League non ha dato maggiori soddisfazioni, vendetta italiana per mano del Torino, ora non è rimasto molto da chiedere a questa stagione. Stasera sarebbero serviti i tre punti per puntare all’ultimo posto disponibile per l’Europa League. Tanto vale pensare al prossimo anno, oggi è arrivato il rinnovo per Carlos Gurpegi. Il capitano ha sottoscritto un nuovo accordo, scadenza giugno 2016, prosegue il sodalizio iniziato nel lontano 2002. L’Athletic Bilbao è più una famiglia che un club.

Abbiamo detto delle aspirazioni biancorosse, più stringenti le necessità del Deportivo La Coruna, penultimo in classifica. La permanenza nel massimo campionato è appesa a un filo ma la classifica corta tiene i giochi apertissimi. La prestazione di stasera dà fiducia, un punticino che pesa anche per il modo in cui è arrivato. I galiziani sono vivi e non intendono lasciare nulla per strada. Iniziano bene i padroni di casa, Fabri attento su Inaki Williams. Prove generali per il gol di Aduriz al quarto d’ora, l’attaccante trasforma in oro il cross di Laporte. Il Deportivo passa il primo tempo ripiegato in difesa ma non disdegna qualche zampata. Athletic Bilbao che domina, c’è pure un pizzico di sfortuna, che diventa nera nel finale. Allo scadere Lopo, dopo aver fallito una buona occasione qualche minuto prima, incorna il pallone del pari. Questo risultato fa sicuramente più sorridere il Depor, l’Athletic Bilbao invece dovrà gufare Villarreal ed Espanyol per sperare nel biglietto europeo.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.