Robbie Williams: ‘Meglio un mondiale che un oscar’

Robbie Williams mondiale

Robbie Williams e il calcio – L’ex voce dei Take That, intervistato in esclusiva dalla Bild, si è divertito a paragonare due forti personalità calcistiche come Jürgen Klopp e Pep Guardiola e a dire la sua su Bundesliga, Premier League, Thomas Müller. Occhio alla rivelazione finale.

Pep o Klopp? – A Robbie Williams è stato chiesto di paragonare i due allenatori che nella serata di oggi si affronteranno per la semifinale della coppa di Germania: “Beh, Klopp possiede un carattere forte, è esuberante, pieno di sé, in poche parole è meraviglioso come lo sono io (risata n.d.r.). Pep, però, non è da meno in quanto a personalità e lo trovo supercool. Ma amo anche Jürgen. Insomma, li adoro entrambi.”

Affetto per la PL – Il quotidiano tedesco, in seguito, ha sollecitato il cantante britannico a lasciare una sua impressione tanto sul calcio inglese – che lo riguarda da vicino – quanto su quello teutonico e Robbie Williams si è rivelato un vero fanatico: “Da piccolo, fin quando ho potuto, seguivo ogni singolo evento della Premier League. Conoscevo ogni singola statistica. Rappresenta il campionato della mia terra, è un pezzo del mio cuore. Anche se devo ammettere che la Bundesliga ora è un campionato di livello assoluto, pieno di campioni affermati”.

Thomas Müller – L’intervista ha poi virato sulle qualità di uno dei giocatori-chiave del Bayern di Monaco, Thomas Müller, e Robbie Williams ha voluto esprimere tutta la sua stima nei confronti del nazionale tedesco con pochi e semplici parole: “Müller dispone di un enorme talento: ha un’intelligenza straordinaria, non segna mai fuori dall’area di rigore, si trova sempre al posto giusto nel momento giusto”.

Robbie Williams: “Meglio un mondiale che un oscar”

A conclusione di questa piacevole intervista, a precisa domanda del giornalista, Robbie Williams ci ha svelato uno dei suoi sogni nel cassetto: “Preferirei vincere una coppa del mondo piuttosto che un oscar! Voglio stare dalla parte dei vincenti”.

Foto: fonte bild.de

About Alex Alija Cizmic 234 Articoli
21enne perennemente indeciso sulla strada da seguire. Marchigiano di origini bosniache e innamorato del Sudamerica, amo definirmi cittadino del mondo. Da poco ho conosciuto la passione per il giornalismo calcistico che mi ha folgorato... Sudamerica es mi pasión, Argentina es mi nación!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.