Dinamo Kiev-Fiorentina, Rebrov: ‘Abbiamo avuto tante occasioni…’

Dinamo Kiev Fiorentina Rebrov

DINAMO KIEV-FIORENTINA REBROV – La Dinamo Kiev non ha incantato stasera di fronte al proprio pubblico (clicca QUI per la cronaca), oltre ai demeriti ucraini c’è però da riconoscere la grande prestazione messa in mostra dalla Fiorentina. I viola hanno avuto numerose occasioi per far propria la partita e, se non fosse stato per la prodezza di Babacar, sarebbero usciti sconfitti immeritatamente. Un rigore negato e un palo colpito da Borja Valero, la Dinamo Kiev ha sofferto indubbiamente ma, stando a quanto afferma Rebrov, anche i padroni di casa potevano ottenere di più: “Sapevamo benissimo con chi avevamo a che fare, la squadra con cui dovevamo giocare è forte e seria. La Fiorentina ha avuto parecchie occasioni, ma anche noi”.

La rete del pari è arrivata quando fa più male, in pieno recupero, la Dinamo Kiev pregustava il successo e questo finale drammatico potrebbe avere ripercussioni a livello psicologico. Rebrov fa il punto della situazione e identifica nella mediana il punto forte dello scacchiere gigliato: “Ora i ragazzi saranno scoraggiati, ma la vita è così. Domani sarà un altro giorno e ci organizzeremo. Sappiamo benissimo che uno dei lati forti della Fiorentina è la forza a centrocampo – conclude il tecnico della Dinamo Kieva volte dovevamo stare attenti a non esagerare”.

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.