Romania: via anche Matei del Gaz Metan, è il cambio di panchina numero 34!

In un campionato come la Liga rumena, martoriato da grandi problemi finanziari e dirigenziali, l’unica arma che hanno le società rumene in caso di mancanza di risultati è quella del cambio di guida tecnica. Arma usata senza parsimonia visto che in questa stagione (non ancora terminata) i cambi di panchina sono già arrivati a quota 34!

Tutti i club della Liga hanno fatto almeno un cambio tecnico tranne la Steaua (con Galca) e il Botosani (Grozavu). Un record assoluto anche per il campionato rumeno recentemente abituato a questa “routine”, già battuto il record di 33 allenatori sollevati dal proprio incarico relativo alla stagione 2010-2011.

Dopo il recente cambio di panchina al Rapid Bucarest, eccone un altro in Romania: questa volta è il Gaz Metan a divorziare (consensualmente) dal proprio allenatore in seguito ai recenti risultati negativi. Dan Matei allenava il club di Medias dalla 18esima giornata (subentrando a Dulca, altro esonerato) conquistando sette punti (una vittoria e quattro pareggi) in nove turni rimanendo invischiato, al quart’ultimo posto, nella lotta salvezza. Questa la sua dichiarazione d’addio: “Non sono un vigliacco, io non ho paura, sapevo quello a cui andavo incontro quando ho assunto il compito di guidare la squadra. Ho deciso di fermarmi qua perché ci sono otto punti, 24 punti, e spero di dare una scossa alla squadra per arrivare a risultati migliori”.

[foto tratta da: www.prosport.ro]

About Edoardo Buganza 337 Articoli
(Ar)redattore per Tce dal marzo 2014, seguo in particolare i campionati dell'Est europeo come Polonia, Turchia e Grecia. Genovese, esterofilo, aspirante osservatore, sospirante milanista.
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.