Monaco-Montpellier 0-0: ottime notizie dal Principato per la Juventus

Monaco-Montpellier 0-0

MONACO-MONTPELLIER 0-0

Altra occasione persa dal Monaco: gli uomini di Jardim, dopo il pareggio di venerdì sera (1-1) contro il Saint-Etienne, vengono nuovamente bloccati al Louis II sul pareggio. Stavolta è il Montpellier a uscire con un punto, per effetto di uno 0-0 che ha avuto davvero poco da dire e che ha annoiato i pochi spettatori presenti nello stadio del Principato. I monegaschi non riescono così nell’operazione aggancio sul Marsiglia, che resta terzo a +2. Discorso simile per i ragazzi di Courbis che restano settimi, a due lunghezze dal Bordeaux.

L’impressione è che il momento di miglior forma del Monaco sia passato: brutte notizie in vista della doppia sfida di Champions League contro la Juventus. Emblematica la partita contro il Montpellier: i monegaschi hanno saputo creare una sola vera palla gol, a dieci minuti dal termine, sprecata da Bernardo Silva con una debole conclusione tra le braccia di Jourdren su cross dalla destra di un timido Fabinho. Non che gli ospiti abbiano creato di più, ma le chances più importanti sono capitate all’undici dell’Herault. Prima al 25′ Sanson non approfitta dello svarione di Abdennour e si fa respingere il destro da Subasic, poi a inizio ripresa Barrios (che tra l’altro attraversa un gran momento di forma) tira alle stelle il rigore – più che dubbio – concesso per un intervento di Dirar su Dabo.

Giustissimo lo 0-0 finale, frutto della serata poco ispirata di Moutinho e di una prestazione insufficiente dei gioielli Ferreira Carrasco e Martial. Da segnalare anche qualche acciacco fisico a Toulalan da monitorare in ottica Champions.

MONACO-MONTPELLIER 0-0

About Alfonso Alfano 1757 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.