Inghilterra, infermeria piena: in quattro salteranno l’Italia

La nazionale inglese perde i pezzi: dopo la schiacciante vittoria di ieri sera sulla modesta Lituania nel palcoscenico di Wembley, il commissario tecnico Roy Hodgson ha deciso di rispedire a casa quattro giocatori: si tratta di Danny Welbeck, Leighton Baines, Raheem Sterling e James Milner.

Welbeck ha subito un infortunio al ginocchio nel secondo tempo della gara di ieri (vinta 4-0 dagli inglesi) ed è già sulla via del ritorno alla propria squadra di club: come ha confermato la FA, anche gli altri tre calciatori non saranno presenti nella prestigiosa amichevole di martedì con l’Italia.

Milner non ha giocato con la Lituania per un problema al ginocchio, mentre Baines è in pessime condizioni fisiche e verrà sostituito da Gibbs, vista l’assenza per infortunio di Luke Shaw. Sterling, che sta convivendo con un problema al dito del piede, tornerà a Liverpool come pattuito nei giorni scorsi tra club e federazione, con Hodgson che ha convocato Ryan Bertrand per coprire il buco sulla fascia sinistra.

About Andrea Gatti 567 Articoli
24 anni, appassionato di sport a tutto tondo (football americano, basket, golf e ovviamente calcio), letteratura, film e auto. Dopo aver conseguito la maturità linguistica, lavoro attualmente per una multinazionale metalmeccanica, mi occupo di calcio estero per passione ed amore per il rettangolo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.