Airbus A320: calciatori svedesi salvi per caso

Airbus

AIRBUS A320 – Per evitare una lunga attesa per la coincidenza a Dusseldorf, decidono di cambiare volo all’ultimo istante. I calciatori del Dalkurd Borlänge, una squadra militante nella Divisione 1 svedese (2 categorie sotto la loro massima serie), sarebbero dovuti essere tra gli sfortunati passeggeri dell’Airbus A320 della Germainwings in rotta da Barcellona a Dusseldorf. La squadra formata nel 2004 da un gruppo di immigrati curdi rientrava da uno stage in Catalogna ed aveva deciso di dividersi sui voli in transito da Monaco di Baviera e Zurigo per evitare un attesa troppo lunga in Germania. All’aeroporto di Barcellona quindi, non si sono più imbarcati sull’aereo precipitato tragicamente sulle Alpi dell’Alta Provenza, in Francia. Un destino magnanimo arrivato proprio prima del check-in.

“A tutti coloro che hanno cercato di contattarci in questi ultimi tempi siamo a casa e stiamo bene. Eravamo su un altro aereo. Riposino in pace”, ha scritto su Twitter Frank Pettersson, il portiere del Dalkurd.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.