Monaco: il punto sulle giovanili

monaco

MONACO . Impegnate in casa contro il Saint-Priest, le riserve del Monaco non sono andate oltre l’1-1. In vantaggio grazie al goal di Bahamboula intorno alla mezz’ora e in superiorità numerica per gli ultimi venticinque minuti di gioco, i biancorossi si sono fatti raggiungere nel finale, perdendo così due punti preziosi, ma restando al sesto posto della classifica del girone C di CFA. Il prossimo impegno dei monegaschi è fissato per domenica 15 marzo quando saranno di scena sul campo del Grenoble, uno dei favoriti al salto di categoria.

Prestazione da dimenticare, invece, per l’U19 guidata da Barilaro. Le reti di Ndoram e Chaibi non sono bastate per aver ragione del Cannes che, a sorpresa, si è imposto per 3-2. Nel prossimo weekend l’U19 osserverà un turno di riposo e tornerà in campo domenica 22 ad Auxerre nella sfida valevole per gli ottavi di finale di Coppa Gambardella.

L’unico successo del Centre de Formation è arrivato così dall’U17 che ha travolto 6-0 il Rodez. Le realizzazioni monegasche portano la firma di Alioui (doppietta), Cavallier, Dupa, Ntambani e Clairin. Con questa vittoria, l’U17 torna al terzo posto, in attesa della delicata trasferta in casa della capolista Toulouse.

About Mattia Rossi 767 Articoli
Ligure, classe 1985, da diverso tempo seguo il calcio francese. Per questioni geografiche e culturali, non potevo far altro che appassionami all'AS Monaco, benchè mi piaccia seguire anche le altre competizioni nazionali (sia professionistiche che amatoriali), in particolar modo la magica Coppa di Francia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.