Eredivisie: l’Ajax ringrazia il portiere del GAE ed espugna Deventer. Pirotecnica rimonta dell’AZ a Groningen

eredivisie ajax

FEYENOORD-CAMBUUR 2-1

Dopo la sconfitta di quattro giorni fa in casa dell’Heerenveen, il Feyenoord si rialza in Eredivisie e batte per 2-1 il Cambuur, squadra che si ritrova in caduta libera e al quarto k.o. consecutivo. La partita, che si gioca sotto un sole primaverile, si sblocca al 43’ con un rasoterra di Toornstra che viene fermato davanti alla linea di porta dal guantone di Nienhuis, che non può far nulla sul tap-in vincente di El Ahmadi. Rientrati dagli spogliatoi, i Rotterdammers trovano il raddoppio con Kazim-Richards, fortunato a deviare involontariamente di testa in porta una conclusione, già diretta nel sette, di Clasie. Dopo l’espulsione diretta di Ogbeche per una scarpata su Van Beek, il Cambuur riapre la partita con un pasticcio difensivo del Feyenoord che permette a Barto (subentrato pochi secondi prima a Rosheuvel) di presentarsi davanti a Vermeer e superarlo per il gol dell’1-2.

GO AHEAD EAGLES-AJAX 1-2

Un Ajax ancora zoppicante si rialza dopo le due sconfitte contro Vitesse e AZ Alkmaar e espugna Deventer per 2-1, infliggendo il dodicesimo k.o. stagionale al Go Ahead Eagles. Lancieri avanti al 24’ grazie a El Ghazi, che infila l’estremo difensore di casa su assist di Kishna, al 76’ Overgoor pareggia i conti con un mancino dalla lunga distanza che coglie il palo interno e si insacca alle spalle dell’incolpevole Cillessen. La gara scorre tranquilla fino a due minuti dal 90’, quando un retropassaggio tutt’altro che difficile di Verhoek viene completamente ciccato dal portiere delle Aquile Van der Hart (tra l’altro in prestito proprio dall’Ajax..), che permette agli ajacidi di vincere la partita e mantenere i 12 punti di svantaggio dall’inarrestabile PSV.

GRONINGEN-AZ ALKMAAR 2-4

Grande spettacolo all’Euroborg, dove l’AZ Alkmaar (unica squadra insieme a Vitesse e PSV a portare a casa i 3 punti in tutte e tre le partite di questa settimana di Eredivisie, incluso il turno infrasettimanale) attua una pirotecnica rimonta ai danni del Groningen e si porta a casa la partita. In vantaggio di due gol grazie all’autogol di Berghuis e a De Leeuw, i padroni di casa si vedono prima accorciare le distanze al secondo minuto di recupero del primo tempo con Berghuis (questa volta nella porta giusta..) e poi pareggiare il risultato al 59’ con la rete di Gouweleeuw. La doppietta di Henriksen rende ancora più amara la partita ai 20.000 spettatori di casa accorsi allo stadio e fissa il risultato finale sul 4-2 per l’AZ Alkmaar.

WILLEM II-HERACLES ALMELO 3-0

Nell’altra partita della domenica di Eredivisie, brillante vittoria del Willem II, che travolge con perentorio 3-0 l’Heracles Almelo con i gol di Armenteros, Haemhouts e Veldmate (autogol) e si porta immediatamente sotto alla zona play-off per l’Europa League.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.