Marca, 5 febbraio – Real Madrid, James Rodriguez fuori due mesi; out anche Ramos e Marcelo

marca real madrid

L’apertura di oggi di Marca è dedicata, ovviamente, alla vittoria di ieri sera del Real Madrid sul Siviglia. Il recupero della 16esima giornata (partita che non si disputò per l’impegno dei blancos al Mondiale per Club) è finito 2-1 per gli uomini di Ancelotti. Un successo che rafforza la leadership del Real Madrid in campionato (+4 sul Barcellona, +7 sull’Atletico Madrid) ma che lascia strascichi pesanti in infermeria.

Sabato pomeriggio, alle 16, andrà in scena un nuovo capitolo del derby di Madrid al Vicente Calderon. Contro l’Atletico, Ancelotti dovrà fare i conti con una situazione di indisponibili senza precedenti. A Pepe e Modric infortunati di lungo corso, si sono aggiunti ieri Sergio Ramos, James Rodriguez e Marcelo.

Il difensore della nazionale, che già il mese scorso era stato tenuto a riposo precauzionalmente, soffre di problemi muscolari che potrebbero tenerlo fuori dal campo per circa tre settimane. Più grave l’infortunio di James, uscito poco dopo aver siglato l’1-0 di testa: il colombiano ha rimediato la rottura del quinto metatarso del piede destro, due mesi di stop. Marcelo, dal suo canto, era in diffida ed è stato ammonito: salta il derby.

Difesa, quindi, in emergenza totale contro l’Atletico: con Varane, al centro, ci sarà il giovane Nacho con Carvajal e Coentrao ai lati. Da scegliere anche chi accompagnerà Kroos e Isco a centrocampo (Khedira in pole), dato per scontato il tridente composto da Benzema, Bale e il rientrante Cristiano Ronaldo che ha scontato le due giornate di squalifica del dopo-Cordoba.
marca real madrid

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.