Calciomercato – Cuadrado annunciato ufficialmente dal Chelsea

cuadrado

Juan Guillermo Cuadrado è finalmente un nuovo giocatore del Chelsea: la procedura è durata più del previsto a causa del piccolo nodo nato dal pagamento del contributo di solidarietà, ovvero quel 5% di quota riservato ai club che hanno fatto crescere durante gli anni il giocatore.

Una volta superata la questione e concluso in parallelo l’affare con il Wolfsburg per la cessione di Andrè Schurrle (trasferimento definitivo per 31 milioni), il club di Stamford Bridge ha ufficializzato sul proprio sito internet l’arrivo dell’ala colombiana classe 1988. Alla Fiorentina oltre ai 33 milioni, anche il prestito di Mohamed Salah.

Queste le prime parole del nuovo arrivato: “Sono molto felice ed onorato per l’opportunità che mi è stata concessa. Questo è un grande club e onestamente è un sogno unirmi alla famiglia del Chelsea e so che Mourinho crede in in me. Sono davvero felice”.

Il centrocampista offensivo sbarca così in Premier League dopo i 5 anni e mezzo trascorsi in Italia, prima con la maglia dell’Udinese e poi con quella della Fiorentina in seguito al trasferimento avvenuto nel 2012 dopo la parentesi in prestito al Lecce. Il giocatore colombiano predilige giocare dietro l’attaccante ma si trova a suo agio anche sulla fascia come ala pura particolarmente adatta a ribaltare il fronte in contropiede.

Veloce, abile nello stretto e con un destro ben educato sia per i cross che per le conclusioni risulta una minaccia costante per le difese avversarie unendo la spettacolarità all’efficacia nel dribbling. Cuadrado è stato una delle figure chiave nel mondiale brasiliano disputato dalla Colombia. Juan ha segnato il gol vittoria contro il Giappone nei gironi, portando la propria nazionale fino ai quarti di finale prima di essere eliminati dal Brasile padrone di casa.

Il giocatore ha concluso la sua partecipazione al mondiale con 4 assist all’attivo condividendo così il record con Toni Kroos vincitore della competizione. La “Vespa” ha firmato un contratto che lo legherà al club londinese per i prossimi 4 anni e vestirà la maglia numero 23 che precedentemente era sulle spalle del portiere australiano Mark Schwarzer.

About Franco Febbo 55 Articoli
Studente universitario in quel di Siena, classe 1992 follemente innamorato della Premier League e del calcio inglese, amo anche il basket ma seguo solo quello NBA come tifoso ultradecennale dei Los Angeles Lakers, appassionato anche di Football Americano tifo i Cincinnati Bengals. Oltre a scrivere adoro la musica elettronica, il rock 'n' roll, i computer, i videogiochi, l'arte e la letteratura. Aspirante tuttologo, sono un personaggio analogico in un mondo digitale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.