Bundesliga: pokerissimo del Mainz, Schalke 04 di misura. Risse lancia il Colonia, Peterson trascina con un tripletta il Friburgo

Bundesliga Petersen

MAINZ-PADERBORN 5-0

A secco di vittorie dal lontano 18 ottobre 2014 (2-1 sull’Augsburg), il Mainz ritorna al successo affondando con cinque reti la resistenza del Paderborn, che a sua volta non raccoglieva i 3 punti dal 2 novembre 2014 (3-1 interno all’Hertha Berlino). La gara si mette subito in discesa per i padroni di casa, che passano in vantaggio già dopo 6’ di gioco, con De Blasis che mette al centro per Malli, che supera Kruse con un mancino a giro. I Nullfünfer raddoppiano nel corso del primo minuto di recupero del primo tempo, con ancora Malli che raccoglie un lancio lungo di De Blasis e batte nuovamente Kruse. Al 69’ i due giocatori si scambiano i ruoli: contropiede veloce operato da Malli, la palla va a De Blasis che sigla il 3-0 con un destro di prima che toglie le ragnatele dall’angolino alto della porta ospite. Nel finale Allagui e Geis su rigore (decretato dall’arbitro per un fallo da dietro in area di Ziegler su Allagui) arrotondano ulteriormente il punteggio.

SCHALKE 04-HANNOVER ’96 1-0

Vittoria di misura, invece, per lo Schalke 04 di Di Matteo, che, reduce dal pareggio a reti bianche contro l’Amburgo, batte per 1-0 l’Hannover ’96 e mantiene il terzo posto. Il gol decisivo viene messo a segno alla mezz’ora del primo tempo da Höger, che, sugli sviluppi di un corner, raccoglie un cross di Fuchs e supera Zieler con un bel rasoterra. Al 85’ folle gesto di Huntelaar, che viene espulso direttamente dall’arbitro per uno sgambetto gratuito da dietro ai danni di un difensore che era in fase di impostazione dell’azione.

STOCCARDA-BORUSSIA MONCHENGLADBACH 0-1

Chi rimane al terzo posto in classifica insieme allo Schalke 04 è il Borussia Mönchengladbach, che si rialza dopo la sconfitta per 2-1 in casa dell’Augsburg nell’ultima partita in dicembre ed espugna la Mercedes-Benz Arena, casa dello Stoccarda, per 1-0, grazie al gol siglato al 71’ da Herrmann. Situazione alquanto difficile per gli Schwaben, che incassano la nona sconfitta stagionale (ha fatto peggio solo il Borussia Dortmund con 10 k.o.), ma rimangono a galla, a quota 17 punti, insieme a Werder Brema e Amburgo e proprio davanti al BVB di Klopp.

AMBURGO-COLONIA 0-2

Ancora una sconfitta per l’Amburgo, che viene trafitto dalla doppietta di Risse e cede per 0-2 al Colonia, che si stabilizza con questo successo, il sesto in questa Bundesliga, a metà classifica. Dopo un’ora di gioco passata indenne per i padroni di casa, il numero 7 dei Geißböcke si invola sulla fascia destra e arriva fino a superare, da posizione defilata, il portiere di casa Drobny. Al 78’ un’azione d’accatto quasi uguale porta al raddoppio, che pone fine alle speranze di pareggio dei padroni di casa.

FRIBURGO-EINTRACHT FRANCOFORTE 4-1

Nell’ultima partita di questo pomeriggio di Bundesliga, brillante vittoria del Friburgo per 4-1 sull’Eintracht Francoforte, che era passato in vantaggio dopo appena 45 secondi con Russ che devia in rete un calcio di punzione di Stendera. Nella ripresa gli uomini di Streich rimontano il vantaggio ospite, trascinati da uno straordinario Petersen, autore di una tripletta, mentre va in gol anche Darida su rigore.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.