Crystal Palace, esonerato Warnock dopo il k.o. di ieri

crystal palace
Crystal Palace, esonerato Warnock dopo il k.o. di ieri

 

È costata cara la sconfitta casalinga di ieri all’allenatore del Crystal Palace Neil Warnock, esonerato questa mattina in seguito alla deludente prova di Selhurst Park, che ha portato i Glaziers alla nona sconfitta in questa Premier League e al terz’ultimo posto in classifica, a quota 15 punti insieme al Burnley.

Il tecnico delle Eagles, che nelle ultime 12 uscite di campionato hanno raccolto la miseria di 7 punti (una sola vittoria, il 3-1 sul Liverpool), era nelle ultime settimane sempre più sotto pressione e apertamente contestato anche dai tifosi, che hanno fischiato sonoramente il 66enne tecnico di Sheffield al momento del cambio di Bolasie (attaccante) per Kelly (difensore), al 72’ del match di ieri sul 3-0 del Southampton. Nel match di domani in casa del QPR sulla panchina dei Glaziers siederà l’assistente di Warnock, Keith Millen.

Warnock, che aveva sostituito lo scorso agosto Tony Pulis a sole 48 ore dall’esordio in Premier League, è diventato il primo allenatore ad essere esonerato in questo campionato. L’attesa più lunga prima di un esonero nella massima serie del calcio inglese si verificò nella stagione 1992-93, quando il primo tecnico a saltare fu quello del Chelsea, Ian Porterfield, il 15 febbraio, secondo le informazioni raccolte dalla BBC.

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.