Manchester City-Crystal Palace 3-0: Silva suona l’ottava per i Citizens

Manchester City Crystal Palace
Manchester City-Crystal Palace 3-0: Silva suona l’ottava per i Citizens

Il Manchester City prolunga la striscia di vittorie consecutive sconfiggendo all’Etihad Stadium un volenteroso Crystal Palace: una doppietta di David Silva e la rete di Yaya Touré regalano l’ottava vittoria di fila in tutte le competizioni per i Citizens. I tanti infortuni che hanno colpito il reparto avanzato dei Campioni d’Inghilterra constringono Pellegrini a inventarsi un nuovo schema con Milner unica punta: il Manchester City all’inizio sembra frastornato e il Crystal Palace ne approfitta per mettere in difficoltà i padroni di casa e Hart è chiamato più volte all’azione. I mancuniani però crescono col passare dei minuti e sfiorano la rete con David Silva e con Yaya Touré, ispirati da un grandissimo Nasri: l’occasione più calorosa capita sul finire del tempo quando Zabaleta si ritrova solo davanti a Speroni ma il suo pallonetto sfila a pochi centimetri dal palo. Si va al riposo dunque sullo 0-0, ma l’equilibrio nella ripresa dura lo spazio di pochi minuti quando il tiro di Silva, servito da Zabaleta, supera Speroni aiutato anche dalla deviazione di Dann.

Le Eagles subiscono il colpo e il Manchester City piazza le tende nella metà campo avversaria, raddoppiando all’ora di gioco con un’altro sinistro del numero 21 spagnolo, abile a colpire di prima intenzione un cross basso di Kolarov. Sul 2-0 i padroni allentano un po’ la presa e il Palace riesce addirittura ad andare in rete con McArthur ma viene annullato per un fuorigioco inesistente (pessima comunque la direzione di Phil Dowd): è un campanello d’allarme che i Citizens ricevono subito e con un contropiede perfetto Milner manda in rete Yaya Touré per il 3-0 definitivo. Il Manchester City inizia in modo perfetto il ciclo di partite natalizie agganciando il Chelsea in testa alla classifica, nonostante le tante assenze e un modulo tutto da reinventare: un po’ di amaro in bocca per Warnock, che vedendo i primi minuti del match poteva pensare a portare a casa qualcosa, ma ha subito il ritorno violento del Manchester City ad inizio ripresa: potrà comunque rifarsi il 26 in casa contro il Southampton.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.