India: play-off, Kerala vola in finale grazie a Pearson nei supplementari

india

INDIA – La prima finalista dell’Indian Super League c’è. È il Kerala Blasters guidato dal portiere mister inglese David James. La sua squadra per bravura dell’ultima giornata di regular season è riuscita a qualificarsi, ma alla fine è sua la zampata per la gran finale. Dopo la partita d’andata in cui il Kerala ha praticamente annientato il Chennaiyin di mr Materazzi, il ritorno ha avuto una storia ben diversa. La squadra di James partiva con un punteggio attivo di 3-0, in pratica aveva la qualificazione in mano. Nei 90 minuti di ritorno è riuscita a perdere il vantaggio, facendosi rimontare sotto i colpi di Mikael Silvestre, l’autorete Sandesh Jhingan e Jeje Lalpekhlua. Tre reti che hanno consentito la squadra di Matrix a riacciuffare il pass per la finale che dopo la gara d’andata era quasi impensabile. Ai supplementari è stato Pearson a regalare la qualificazione per il Kerala che ora aspetta una tra Atletico de Kolkata e Goa.

Partita emozionante davanti a un pubblico di gran livello e di gran passione. La squadra di Materazzi ha fatto valere la sua qualità anche grazie all’espulsione prematura da parte Jamie McAllister alla mezz’ora. Proprio Matrix fornisce l’assist per Silvestre che di testa insacca per la prima rete per i padroni di casa. La difesa del Chennaiyin è guidata magistralmente da due vecchie glorie: Alessandro Nesta e proprio dal francese Silvestre. Al 53esimo Materazzi fallisce il 2-0 dal dischetto ma tutto si raggiusta al 73esimo a causa dell’autorete di Jhingan e della rete di petto del bravissimo Jeje, abile ad insaccare con freddezza. La partita per il Kerala ha qualcosa di incredibile, mr James è arrabbiato con i suoi per i troppo svarioni difensivi che hanno provocato i tre goal.

Il simbolo disperato del Kerala è l’eroe dell’andata, Iain Hume, che piange in panchina. Fischio finale dei 90 minuti ed intervallo prima dei supplementari. Il primo vola con estrema tranquillità, entrambe le squadre sembrano accontentarsi di andare ai rigori. Al 104esimo minuto mr Materazzi viene espulso nel giro di due minuti per doppia ammonizione. Rosso discutibile che però riequilibra il numero dei giocatori in campo. Ma la svolta decisiva è al 117’: Pearson segna fortunosamente la sua prima rete della stagione. Rete decisiva che porta il Kerala Blasters nella prima grande finale di Indian Super League.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.