Psv-Dinamo Mosca 0-1: lo schiacciasassi russo chiude a punteggio pieno (Europa League – Girone E)

Psv Dinamo Mosca

Dinamo Mosca al comando del gruppo E di Europa League, questa straordinaria cavalcata si conclude nel migliore di modi: battuto anche il Psv Eindhoven in Olanda. Poco male per i Boeren, già qualificati, impressionante però la prova di forza del club moscovita che approdano ai sedicesimi dopo un percorso perfetto. Partita dall’importanza relativa, Philip Cocu lascia a riposo Georginio Wijnaldum, Luciano Narsingh, Jeffrey Bruma e Luuk de Jong. Si pensa al campionato, come è logico che sia, al fischio di inizio sono ben sette i punti a separare le due squadre e l’Estoril – che stasera ha impattato sul campo del Panathinaikos – è troppo lontano per impensierire i biancorossi. Psv che gioca leggero, ne guadagna il gioco nel primo tempo. Nonostante il forte turn-over, infatti, gli olandesi giocano meglio degli avversari nei primi 45 minuti, Guardado e il solito Depay fanno belle cose ma non riescono a trovare il gol. E’ proprio Memphis ad andarci più vicino.

I padroni di casa fanno gioco, la Dinamo si affida all’arma del contropiede, la musica non cambia nemmeno nella ripresa ma aumentano i rischi per gli olandesi. A dieci minuti dalla fine entra anche capitan Wijnaldum. per poco non riesce a segnare subito, chi la butta nel sacco è Ionov allo scadere. Conclusione comoda comoda al novantesimo, la partita si conclude così. Prima sconfitta interna per il Psv Eindhoven in questa stagione, alla fin fine non c’era miglior gara da perdere. Psv che approda tra le miglior 32 dell’Europa League inieme allo schiacciasassi russo.

GRUPPO

Panathinaikos-Estoril 1-1
Psv Eindhoven-Dinamo Mosca 0-1

classifica definitiva: Dinamo Mosca 18, Psv Eindhoven 8, Estoril 5, Panathinaikos 2

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.