Australia, espulso dopo quindici secondi! (VIDEO)

australia

AUSTRALIA – Il centrocampista del Perth GloryRuben Zadkovich, si è reso protagonista, ieri, di un piccolo record decisamente poco gratificante. Entrato in campo al sessantatreesimo al posto del compagno di squadra Griffiths, il calciatore australiano, ma di origine croate, si è reso protagonista di un brutto intervento in mezzo al campo, che gli è costato, dopo solo quindici secondi, un cartellino rosso diretto.

Il numero otto del Perth Glory, compagine che in Australia si trova attualmente in vetta al campionato, non ha potuto far altro che prendere atto della decisione presa dal direttore di gara e fare ritorno, lemme lemme, negli spogliatoi. Per la cronaca, il Perth, già in vantaggio di due reti al momento del rosso rifilato a Zadkovich, è riuscito a battere il Wellington Phoenix per 2-1 ed è restato in vetta al torneo.

ECCO IL VIDEO DEL ROSSO COMMINATO A RUBEN ZADKOVICH

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.