Il Psg punta Neymar: Barcellona pronto a rivedere il contratto

barcellona

BARCELLONA – Sono passati solo sedici mesi dall’approdo di Neymar a Barcellona, ma è già arrivato il tempo di ridiscutere del contratto del talento brasiliano. Il club catalano, infatti, teme molto la possibile intromissione del PSG, alla ricerca di un fuoriclasse in grado di sostituire Zlatan Ibrahimovic, che dovrebbe ritirarsi alla fine della stagione agonistica 2015/2016.

Neymar, oltretutto, al momento non percepisce uno stipendio da “top-player” ed è, di fatto, nella seconda gerarchia salariale della società blaugrana, alle spalle – oltre che del “mostro sacro” Messi – di Xavi, Iniesta, Dani Alves, Piquè e altri compagni di squadra. Oltre allo stipendio, verrà alzata anche la clausola rescissoria, attualmente fissata a 190 milioni, con il chiaro intento, per l’appunto, di stoppare una possibile intromissione del club parigino. La scadenza del contratto, invece, non verrebbe rivista: Neymar, anche con questa revisione salariale, resterebbe legato al Barcellona fino al 2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.