Bundesliga: Bayern Monaco poker face, Di Matteo cade a Friburgo

Bayern Monaco

Il Bayern Monaco fa un campionato a sé. Conosciamo la forza dello squadrone di Guardiola, per ulteriori informazioni chiedete qualcosa a Rudi Garcia e alla sua Roma, la facilità con la quale i bavaresi si sbarazzano degli avversari è quasi imbarazzante. Poker calato in faccia all’Eintracht Francoforte. Gara decisa da una tripletta dello scatenato Thomas Müller, prima opportunista nel ribadire in rete con il ginocchio, poi spietato terminale in azione di rimessa.

27 reti messe a segno in undici gare di campionato, sette punti di vantaggio sulle più vicine inseguitrici, il Bayern Monaco prosegue inesorabile la sua corsa verso il titolo. Non c’è gloria solo per Müller oggi, in gol anche Shaqiri. Lo svizzero, al primo centro in campionato quest’anno, è entrato al posto di Ribery a un quarto d’ora dal termine e ci ha messo lo zampino sulla conclusione di Rode nel finale di partita (clicca QUI per gli highlights). Una passeggiata, Pep prosegue la sua marcia con la pipa in bocca.

Ci si aspettava gara diversa tra Bayer Leverkusen e Mainz, ne esce invece un pareggio a reti bianche, uno stop che non ci voleva per le Aspirine. Di spettacolo ce ne è a volontà invece a Hoffenheim, con il Colonia che esce vincitore dopo un pirotecnico 3-4. C’è da divertirsi alla Wirsol Rhein-Neckar-Arena, neppure il tempo di mettersi comodi sulla sedia e Szalai porta avanti l’Hoffenheim. Pronto il pareggio di Olkowski con una botta da fuori. Volete sapere quanto tempo è passato? Cinque minuti. Al 12esimo il Colonia sorpassa, Lehmann su punizione, Ujah allunga al 35esimo. Il Colonia pregusta la vittoria ma non fa i conti con Firmino, che prima accorcia e poi pareggia di testa. Ancora Olkowski nel finale per il successo del Colonia.

Lo Schake 04 di Di Matteo esce con le ossa rotte dalla trasferta di Friburgo. Un gol per tempo. Gunter nella prima frazione, con il mancino, Schid con un gran destro da fuori nella ripresa. Tre punti d’oro in chiave salvezza per i padroni di casa. L’Augsburg acciuffa il Paderborn a quota 15 punti. Giornata dura per la matricola terribile di Bundesliga, che dopo sette minuti è già in svantaggio.

Bundesliga, 11esima giornata

Hertha Berlino-Hannover 0-2
Augsburg-Paderborn 3-0
Bayer Leverkusen-Mainz 0-0
Eintracht Francoforte-Bayern Monaco 0-4
Friburgo-Schalke 2-0
Hoffenheim-Colonia 3-4

About Paolo Bardelli 2028 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.