Galatasaray, splendida coreografia a 18 anni dal gesto di Souness

galatasaray

GALATASARAY – La quiete dopo la tempesta. Il Galatasaray batte il Fenerbahce 2-1 e, in attesa del match del Besiktas (impegnato oggi contro il Sivasspor), vola in vetta alla classifica del campionato turco. Vittoria importantissima per la squadra di Prandelli, reduce da un avvio di stagione che, complice un avvio di Champions League piuttosto deludente, non aveva soddisfatto le aspettative dei tifosi, delusi anche per qualche passo falso di troppo in campionato. I tre punti colti ieri mettono perlomeno al sicuro la permanenza di Prandelli al Gala, da molti messa in discussione all’indomani della debacle dell’Emirates. Il tecnico di Orzinuovi, però, deve ringraziare un grande Wesley Sneijder, autore di una fantastica doppietta nelle battute conclusive del match, che ha consentito al club giallorosso di far suo il derby.

Prima dell’avvio dell’incontro, i tifosi locali hanno voluto ricordare un gesto compiuto da Souness diciotto anni fa, entrato, di diritto, nella storia del Galatasaray. Lo scozzese, all’epoca tecnico del club turco, festeggiò la vittoria della Coppa di Turchia – ottenuta battendo in finali gli odiati rivali cittadini del Fenerbahce – issando una bandiera del Galatasaray in mezzo al campo. Un gesto, quello di Souness, riprodotto con una splendida coreografia creata dalla curva giallorossa, da sempre capace di stupire per spettacolarità e creatività.

IL GESTO DI SOUNESS

https://www.youtube.com/watch?v=NVT-NK_c6LU

ECCO IL VIDEO DI GALATASARAY-FENERBAHCE 2-1

http://www.dailymotion.com/video/x28747b_all-goals-galatasaray-2-1-fenerbahce-18-10-2014_sport

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.