Polonia: il Ruch Chorzow esonera mister Kocian, pronto Fornalik

 

Oggi il Ruch Chorzów ha rescisso il contratto con l’allenatore Jan Kocian. Esonero inevitabile dopo la sconfitta nell’ultimo turno di campionato (1-2 contro il Gornik Zabrze nel derby della Slesia) che ha confermato la R blu al terzultimo posto (8 punti in undici partite). Il 57enne slovacco era arrivato in Polonia nel settembre 2013 prendendo il Ruch nei bassifondi della classifica portandola ad un miracoloso terzo posto con annessa qualificazione in Europa League. Stagione 2014/’15 iniziata male (eliminata dal preliminare di Europa League dagli ucraini del Metalist seppur solo ai supplementari) e proseguita peggio con una sola vittoria nei primi undici turni.

Kocian lascia senza polemiche: “Abbiamo collaborato insieme, e penso che la scorsa stagione abbiamo raggiunto un grande successo in campionato e ben figurato nelle competizioni europee. Purtroppo ora la squadra è in crisi e ha bisogno di un nuovo stimolo. Mi auguro che la squadra torni a vincere al più presto. Magari in futuro ci incontreremo di nuovo.”

Sostituto pressochè certo il 51enne Waldemar Fornalik, ex allenatore della nazionale polacca che tornerebbe al Ruch dopo i tre anni dal 2009 al 2012.

About Edoardo Buganza 337 Articoli
(Ar)redattore per Tce dal marzo 2014, seguo in particolare i campionati dell'Est europeo come Polonia, Turchia e Grecia. Genovese, esterofilo, aspirante osservatore, sospirante milanista.
Contact: Google+

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.