‘Salva in eXtremis” presenta ‘l’Ascensore’: chi sale e chi scende fra i pali

Ritorna l’appuntamento con “Salva in eXtremis”, il nostro appuntamento settimanale con Andrea Salvarani. Vi ricordiamo, inoltre, che Andrea risponderà alle domanda più interessanti giunte al seguente indirizzo e-mail: salvainextremis@tuttocalcioestero.it. Le risposte le avrete la prossima settimana. Vediamo chi, questa settimana, è salito e sceso dall’ascensore

Chi sale

Dahlin (Genclebirligi): Ottima prestazione del portiere svedese Dahlin. Nel match vinto contro l’Eskisehirspor ha sfoderato due interventi salva risultato, regalando tre punti alla squadra allenata da Isilar. Brillante ! http://livetv.sx/…/206690_eskisehirspor_genclerbirligi/

Sorrentino (Palermo): La parata nel finale di Sorrentino su Osvaldo vale il prezzo del biglietto. Un salvataggio da campione con la mano di richiamo (vista la posizione di Sorrentino leggermente troppo avanzata) ha evitato la sconfitta, consegnando un punto prezioso al Palermo. Reattivo ! http://www.legaseriea.it/

Rafael (Verona): Parare un rigore decisivo nel finale (da ripetere visto che Rafael si muove in anticipo davanti alla riga) e la successiva ribattuta non si vede tutti i giorni. Per questo, il portiere brasiliano Rafael sale con il nostro ascensore. Sempre molto attento in tutte le situazioni e bene nelle uscite alte. Decisivo ! http://www.legaseriea.it/

Perin (Genoa): Terza ascesa per Perin del Genoa. Per la terza volta consecutiva, il portiere della nazionale italiana entra per meriti in questa rubrica settimanale. Nel primo tempo è molto bravo nel chiudere subito lo specchio della porta su un tiro ravvicinato di Parolo. Dopo pochi minuti, con la sua classica reattività, respinge un tiro insidioso di Lulic. Certezza ! http://www.legaseriea.it/

Cillessen (Ajax): Nel match di ieri tra Feyenoord e Ajax, terminato con il punteggio di 0 a 1 Cillessen è stato assolutamente il protagonista principale con due parate decisive (entrambe su dei colpi di testa) nella ripresa. La prima occasione è sulla testa di Vilhena ma Cillessen è reattivo nel respingere la palla lateralmente con il palmo della mano, nella seconda il portiere olandese si supera, mandando la palla oltre la traversa, su un colpo di testa ravvicinato di Te Vrede. Eccellente ! http://www.youtube.com/watch?v=6egYS6X-GhI

Chi scende:

Stojanovic (Bologna): in questo inizio di stagione, non sono stati molto fortunati i due portieri del Bologna. Dopo la serataccia di Coppola di venerdì scorso contro il Pescara, oggi è toccato a Stojanovic. Sulla prima rete del Crotone, il portiere bolognese sbaglia totalmente la valutazione aerea del cross facendosi trovare a metà strada. http://www.tvgolo.com/en/match-highlights-1411235181—42

Costil (Rennes): Brutto errore di Costil nella prima rete realizzata da Gignac. Sul cross avversario, Costil sbaglia completamente posizione, facendosi trovare tutto sul primo palo per poi “smanacciare” il pallone in mezzo all’area di rigore. Poco reattivo sul secondo gol di Gignac, anche se il pallone passa in mezzo a due difensori. http://www.tvgolo.com/en/match-highlights-1411230256—44

Hassen (Nizza): Nel secondo gol del Nantes, il portiere Hassen commette un errore piuttosto evidente e decisivo per le sorti della sua squadra. Sul tiro di Shechter, il portiere francese si fa cogliere in movimento con i piedi e di conseguenza in controtempo. http://www.tvgolo.com/en/match-highlights-1411241259—44

Abbiati (Milan): Qui andiamo a ricercare il pelo nell’uovo. Abbiati non scende con l’ascensore, è stato uno dei migliori del Milan ma non mi è piaciuto il suo atteggiamento sul gol di Tevez. Nel momento in cui Pogba è in possesso del pallone, in una situazione di “palla coperta”, Abbiati tiene una posizione troppo passiva (quasi sulla riga di porta) per poi “coricarsi” prima della conclusione dell’attaccante argentino. Mantenendo una corretta posizione d’attacco, Abbiati avrebbe avuto la possibilità di accorciare lo spazio su Tevez per mettere in condizione l’Apache di realizzare il gol in modo più complicato. Colpevole ma non troppo. http://www.tvgolo.com/en/match-highlights-1411234820—42

Handanovic (Inter): L’errore di Vidic è clamoroso ma come si fa a prendere gol da quella posizione ? Sul gol di Vazquez, il portierone sloveno dell’Inter anticipa troppo l’intenzione del giocatore rosanero, per poi subire un brutto gol sul proprio palo. http://www.legaseriea.it/

About Andrea Salvarani 23 Articoli
nato nel 1979, ex preparatore dei portieri del settore giovanile della Reggiana, attualmente al Parma FC. In passato è stato docente ai corsi per talent scout organizzati dalla Techsport

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.