Schalke, autogol di Barnetta su Facebook: scoppia la polemica

BARNETTA – Il deludente avvio di stagione dello Schalke, momentaneamente penultimo in classifica e fuori dalla Coppa di Germania (eliminato dalla Dynamo Dresda, terza serie tedesca),  ha i suoi strascichi anche fuori dal campo. Non tutti, infatti, amano Keller, tecnico dei Knappen, vicino all’esonero già lo scorso dicembre e confermato a fine anno, poi, grazie all’ottimo girone di ritorno della propria squadra. Fra i detrattori di Keller ci sarebbe, a quanto pare, Tranquillo Barnetta, poco impiegato dall’allenatore tedesco e dallo stesso ceduto in prestito, lo scorso anno, all’Eintracht Francoforte.

Durante lo svolgimento di Borussia M’Gladbach-Schalke, gara nettamente persa della squadra di Gelsenkirchen (4-1), sul profilo Facebook del calciatore elvetico è apparso il seguente messaggio, riproposto, poco dopo, anche sul profilo Twitter:”Tre cambi e niente spazio per Quillo (soprannome di Barnetta): alé Gladbach!” Messaggio decisamente forte (e totalmente fuori luogo) per un calciatore professionista, che, per quanto ovvio, non è piaciuto ai tifosi dello Schalke. A gettare acqua sul fuoco ci ha pensato Hernst Holdt, direttore sportivo dei Knappen:”Barnetta era in panchina: non può esser stato lui a scrivere quel messaggio.”

La risposta di Barnetta, non si è fatta attendere:”La mia pagina Facebook è gestita da un amico, al quale ho chiesto di rimuovere immediatamente quel messaggio. Non è mio costume mettere in discussione le scelte del tecnico. Mi scuso con i tifosi dello Schalke, ma quel post non è stato scritto di mio pugno e non corrisponde nel modo più assoluto al mio pensiero.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.