Torino, Cerci non convocato: vicinissimo il passaggio all’Atletico Madrid

CERCI – Mai convocato durante le partite di Europa League e, ora, non inserito nell’elenco dei giocatori che, domani sera, difenderanno i colori granata nella prima giornata di Seria A contro l’Inter. Il futuro di Alessio Cerci, ala/seconda punta del Torino, è sempre più lontano dal Piemonte e, salvo colpi di scena (non si esclude un rilancio del Milan nelle prossime ore), dovrebbe tingersi di bianco-rosso-blu, colori sociali dei Campioni di Spagna dell’Atletico Madrid.

La trattativa è in corso da diverse settimane e si è tinta di “giallo” una decina di giorni fa,  quando Cerci – tramite il proprio profilo Twitter – aveva annunciato il passaggio ai Colchoneros, salvo poi smentirlo a stretto giro di posta. Ora, invece, tutto lascia presagire che l’accordo fra Torino e Atletico Madrid sia in dirittura d’arrivo, con la società granata che dovrebbe incassare 18 milioni+bonus. Dopo Immobile, passato quest’estate al Borussia Dortmund, un altro protagonista del Torino della scorsa stagione saluta il Belpaese e vola all’estero.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.