Slovacchia: scivolone dello Slovan Bratislava e Zilina inarrestabile

Conclusa la settima giornata di Fortuna Liga si iniziano già a delineare le varie fasce di merito in classifica.

Prima fascia: In competizione per il titolo.

Quarta in classifica: Il  Senica, rafforzatosi dopo la campagna acquisti estiva diventa una vera e propria squadra determinata a fare bene, se non a vincere lo scudetto, che acciuffa un ottimo 1 a 1 al Trencin (Seconda in classifica)  dentro le mura di casa propria.

Terza in classifica:  Slovan Bratislava e con due partite da recuperare, nell’ultima giornata ha perso per 2 a 1 contro un Myjava bramoso di una prima vittoria stagionale la quale non basta perché ancora penultima in classifica.

Prima in classifica a pari punti (14) con il Trencin: lo Zilina che travloge, con 4 reti un Moravce che si fa cogliere impreparata, però contro un Lupco, numero 8 dei padroni di casa, così in forma c’è poco da fare per chiunque.

Seconda fascia: “Lottiamo per il sesto posto.

Quinta, sesta e settima posizione a pari punti (9): Dun. Streda che si porta a casa un punto importante fuori casa con il Bystrica (ottava in classifica e anche lei in lotta per non vincere il campionato), continuando a scendere abbiamo il Podbrezova che si becca due pere fuori casa dallo Ruzomberok, penultima in questo campionato. In settima posizione ricordiamo il Moravce che ha perso 4 a 0 con lo Zilina.

Ottava posizione: B. Bystrica,che sembra essere nata per rimanere in questo posto in classifica.

Nona e decima in classifica a 7 punti: Trnava e Myjava 

Undicesima posizione: Ruzomberok, squadra imbattibile, o quasi, in casa, ma molto vulnerabile quando gioca in campo nemico.

Terza fascia: Speriamo che me la cavo.

Dodicesimo e ultimo in classifica: in questa delicata posizione c’è Kosice che dopo sei sconfitte consecutive, trova la prima vittoria stagionale con il Trnava per 2 a 0. Squadra molto in difficoltà che però può dare molto a questo campionato il quale è appena iniziato e fidatevi, ne vedremo delle belle.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.