Eredivisie: PEC Zwolle inarrestabile, crollano Feyenoord e Groningen, pari per il Twente.

PEC ZWOLLE-VITESSE 2-1 (24′ Propper, 65′ van der Werff, 88′ Nijland)

Unica squadra ancora a punteggio pieno insieme al PSV, il PEC Zwolle sconfigge il Vitesse per 2-1 in rimonta. Al vantaggio degli ospiti al 24′ di Davy Propper, che insacca il pallone alle spalle di Boer con un destro da fuori, risponde un calcio di punizione di Maikel Van der Werff al 64′ che ristabilisce la parità. I Blauwvingers trovano il gol che vale la vittoria al 88′ con Lukoki che sfrutta un errore difensivo di Van der Heijden e serve Stefan Nijland che trafigge Room per il 2-1 finale.

FEYENOORD-UTRECHT 1-2 (33′ te Vrede, 45+1′ Barazite, 72′ Antwi)

Clamoroso tonfo al De Kuip per il Feyenoord, che soccombe per 1-2 contro l’Utrecht. Vantaggio dei Rotterdammers al 33′ con il colpo di testa di Mitchell te Vrede su cross perfetto da centrocampo di Clasie, ma nel primo minuto di recupero del primo tempo arriva il pari con Nacer Barazite che viene servito in area da Oar. Al 72′ ancora Oar si invola verso la porta del Feyenoord e serve sul filo del fuorigioco Rodney Antwi che sigla il gol che decreta la prima sconfitta stagionale dei padroni di casa.

NAC BREDA-TWENTE 1-1 (17′ Castaignos, 90+2′ rig. Tighadouini)

Ancora un pareggio per il Twente, che stenta a vincere ed esce dal Rat Verlegh Stadion con un 1-1 contro il NAC Breda. Tukkers in vantaggio al 17′ con un rasoterra di Luc Castaignos su assist di Ziyech che supera ten Rouwelaar, ma, in seguito all’espulsione per doppia ammonizione di Bjelland (presunto fallo per una spallata a Falkenburg), i Rats arrivano al pareggio con un rigore fischiato dall’arbitro al 91′ per fallo di Breukers su Tighadouini, con lo stesso Adnane Tighadouini che trasforma il penalty.

ADO DEN HAAG-GRONINGEN 3-0 (56′ Kristensen, 82′ Kramer, 85′ Kramer)

Netta vittoria dell’ADO Den Haag nel match contro il Groningen, che blocca la corsa dei biancoverdi e trova la prima affermazione in questo campionato. Thomas Kristensen porta avanti i suoi dopo una triangolazione con Malone in area e un tocco sotto a trafiggere Padt, mentre nei minuti finali del match la doppietta di Michiel Kramer gonfia il punteggio: grandissimo gol al volo al 82′ su lancio lungo dalla difesa di Alberg ed è ancora Alberg tre minuti più tardi a offrire a Kramer la palla per il 3-0 finale.

 

About Federico Papi 160 Articoli
Giornalista di Tutto Calcio Estero e Calcio Olandese Blog, nonché fedele tifoso del Parma, da 7 anni abbonato al Tardini. Amante dell'Eredivisie e del PSV all'ennesimo livello e studente di Economia a Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.