Napoli-Athletic Bilbao 1-1: magia Higuain, ma la vittoria non arriva

Il Napoli di Rafa Benitez ospita l’insidioso Althletic Bilbao. Il lotto dei sorteggi non è stato certamente favorevole ai partenopei e l’avversario ostico si mal sposa con un clima piuttosto caldo, visto l’immobilità della società in ottica mercato. Il probabile arrivo di De Guzman non sembra aver placato gli animi dei supporters azzurri e un uomo d’esperienza a centrocampo è ciò che vuole il tecnico spagnolo, a sorpresa visto la penuria di centrocampisti viene rispolverato Walter Gargano dal primo minuto di gioco. Benitez stupisce tutti inserendo Britos nelle veci di difensore esterno al posto di Ghoulam, l’algerino è in ritardo di condizione considerata la partecipazione ai mondiali con l’Algeria. Il Bilbao schiera l’undici titolare tipo e spera di fare il colpo grosso al San Paolo. Il primo tempo vede un Napoli piuttosto farraginoso e poco incisivo. Insigne si rende protagonista di una palla goal, ma l’ala napoletana non riesce a portare in vantaggio gli azzurri. Allo scadere della prima frazione di gioco Muniain servito da De Marcos sigla una rete pesantissima, nulla da fare sul tiro angolato del giocatore basco per Rafael. L’amarezza assale il San Paolo e le squadre rincasano negli spogliatoi sul vantaggio dell’Athletic Bilbao.

Nella ripresa il Napoli entra in partita e l’ingresso di Mertens accende il match. Al 68′ Higuain pareggia i conti con una rete da centravanti consumato: dribbla un paio di uomini e calcia all’angolino di destro. Il Napoli pareggia grazia all’invenzione del suo giocatore più rappresentativo. Gli azzurri credono fermamente nella vittoria e qualche occasione arriva, ma Iraizoz è superbo. L’estremo difensore biancorsso si contraddistingue per una parata di puro istinto su Higuain, di gran lunga il migliore in campo, salvando i suoi da una pesante sconfitta. Il neo acquisto Michu viene gettato nella mischia, ma lo spagnolo è poco freddo sotto porta e si lascia sfuggire una buona occasione da posizione favorevole. Il match si chiude così Napoli 1 – 1 Athletic Bilbao.

Il Napoli è chiamato all’impresa alla “Catedral” e l’impresa si fa ardua, ma gli uomini di Benitez hanno in rosa uomini di valore assoluto e possono ambire al passaggio del turno.

COPY CODE SNIPPET
About Edoardo Battaglion 223 Articoli
Sono nato nella provincia di Treviso nel 1993, ma ho origini olandesi. Frequento il corso magistrale di Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Padova. Sin da bambino il calcio ha esercitato un’enorme influenza sulla mia vita ed è una vivida passione che occupa le mie giornate. Il mio cuore batte per la nazionale olandese ed il NAC Breda. Ho collaborato per diversi blog di calcio estero e sono specializzato nell’Eredivisie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.