Tippeligaen Norvegia, 14° giornata: riparte la corsa del Molde, Godset e Rosenborg tengono il passo

Dopo la sosta per il Mondiale, riparte col botto la Tippeligaen: nessuno 0-0, 27 reti segnate in tutto, una media di quasi tre gol e mezzo a partita. Bentornati in Norvegia, signori! Apre le danze nell’anticipo del sabato il Molde, che riparte da dove si era fermato: imbattuto dalla seconda giornata, reduce cioè da undici risultati utili consecutivi, i ragazzi di Tor Ole Skullerud dimostrano di avere già smaltito dalle gambe le tossine delle vacanze, e all’Aker Stadion travolgono senza troppe premure il Sogndal con un rotondo 3-0. Fa invece molta più fatica lo Strømsgodset che, per non perdere ulteriore terreno rispetto ai sei punti che già ora lo separano della vetta, si deve affidare ad un gol nell’ultimo quarto di gara (75°) per la tenace resistenza di un Sandnes Ulf ultimo ma combattivo.

La partita più scoppiettante della giornata è però quella andata in scena al Lerkendal di Trondheim tra Rosenborg e Haugesund, due delle squadre che hanno iniziato in settimana l’avventura in Europa League. Emozioni e gol a raffica. Già all’11° i padroni di casa stanno sul 2-0 risultato sul quale si chiude il primo tempo. Partita già in ghiaccio? Macché, nella ripresa gli ospiti si scatenano e ribaltano la situazione nel giro di un quarto d’ora portando l’Haugesund in vantaggio per 2-3. Il Rosenborg, contrariamente a quanto successo in passato in circostanze simili, ha la forza per riprendersi e reagire: in un amen i padroni di casa si riportano sul 4-3, per poi siglare a fine gara il gol del definitivo 5-3 che chiude una gara vietata ai deboli di cuore. Tutto questo mentre continua la saga che vede protagonista Nicki Bille Nielsen, il talentuoso danese del Rosenborg, tanto forte in campo quanto protagonista di una vita privata piuttosto turbolenta. Dopo i guai degli ultimi tempi che gli hanno portato pure grane con la giustizia, durante le vacanze Bille Nielsen è diventato uomo-gossip in patria a causa di alcune foto come quella a corredo di quest’articolo, scattate dai reporter della rivista “Ekstra Bladet” durante il festival di Roskilde durante il quale è stato visto in compagnia di Lykke May, famosa modella danese. Ma qual è il problema se Bille Nielsen ha trovato l’amore? Nessuno, soltanto durante il sopracitato festival di Roskilde il calciatore danese, stando ad indiscrezioni da lui smentite, è stato visto ingurgitare birra, cosa che gli è stata proibita dal Rosenborg in seguito ai suoi problemi di alcool. Il club di Trondheim indaga: la sensazione è che Bille Nielsen cadrà in piedi anche questa volta, ma che sarà bene per lui che questa stagione così inquieta finisca quanto prima!

Ad ogni modo il Rosenborg sale così al terzo posto, scavalcando l’Odd che in casa contro il Vålerenga si ferma sul 2-2. In coda, Sandnes Ulf e Haugesund, che hanno perso partite di cui abbiamo già parlato, sono nei guai, e vengono scavalcate anche dal Brann, che vince un po’ a sorpresa a Stavanger col Viking (0-2) dopo cinque sconfitte consecutive. Nei quartieri bassi è importante anche la vittoria (0-2) dell’Aalesund (seconda vittoria consecutiva) sul campo dello Stabæk, che è invece alla quarta sconfitta consecutiva. Clicca qui per un resoconto più completo di questa giornata.

14° giornata
5/7: Molde – Sogndal 3-0
6/7: Viking – Brann 0-2
Sarpsborg 08 – Bodø/Glimt 2-1
Rosenborg – Haugesund 5-3
Stabæk – Aalesund 0-2
Start – Lillestrøm 3-1
Strømsgodset – Sandnes Ulf 1-0
7/7: Odd – Vålerenga 2-2

Classifica
Molde 33
Strømsgodset 27
Rosenborg 26
Odd 25
Vålerenga 23
Lillestrøm 21
Viking 21
Bodø/Glimt 18
Sogndal 18
Stabæk 18
Sarpsborg 08 17
Start 15
Aalesund 14
Brann 11
Haugesund 10
Sandnes Ulf 10

15° giornata
11/7: Aalesund – Molde
12/7: Brann – Strømsgodset
Bodø/Glimt – Odd
Sogndal – Viking
Sandnes Ulf – Start
Lillestrøm – Sarpsborg 08
13/7: Haugesund – Stabæk
Vålerenga – Rosenborg

http://calcionorvegese.blogspot.it/

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.