Southampton-Lovren, guerra aperta. Il difensore: “Voglio il Liverpool, deluso dal club”

E’ ormai guerra aperta tra il Southampton e Dejan Lovren. Il croato nei giorni scorsi aveva già fatto capire di non aver alcuna intenzione di presentarsi in ritiro con i saints e, oggi, ha spiegato a Sportske Novosti i motivi della sua decisione: “Il club ha ricevuto diverse offerte da parte del Liverpool, l’ultima delle quali ammontava a 20 milioni di sterline. Nessuno, però, mi ha informato di quanto stava accadendo, l’ho saputo solo tramite terze persone. Ci sono rimasto male, tra l’altro per il club sarebbe stato un ottimo affare visto che mi acquistò per meno della metà. Non so cosa farò, francamente sono già con la testa al Liverpool. L’ultima volta che ho giocato ad Anfield ho avuto i brividi nell’ascoltare You’ll never walk alone, e voglio rivivere quelle emozioni ogni settimana. Non so oggi chi comanda al Southampton, se il club avesse delle ambizioni non avrei avuto nessun problema a restare. Invece, dopo avermi convinto lo scorso anno con un progetto importante che comprendeva Pochettino in panchina e l’acquisto di grandi giocatori come Osvaldo e Wanyama, le cose sono precipitate negli ultimi mesi. Nemmeno l’allenatore sa cosa sta succedendo davvero, l’anno scorso si parlava di un piano per portare i saints in Champions League ed ora invece…”

About Alfonso Alfano 1752 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.