Diego Costa cerca il miracolo, viaggio a Belgrado per il recupero lampo

FBL-ESP-LIGA-LEVANTE-ATLETICODiego Costa non si arrende. Il centravanti della nazionale spagnola farà di tutto per essere in campo sabato sera, a Lisbona, per la finale di Champions League tra il suo Atletico Madrid e il Real. L’infortunio muscolare rimediato durante l’ultima giornata di Liga non è lieve e, in linea teorica, dovrebbe tener fuori Costa dall’appuntamento più importante dell’anno. Eppure, l’ex Valladolid non si è arreso: ieri è volato a Belgrado, accompagnato da Oscar Pitillas, per incontrare Marijana Kovacevik, da molti conosciuta come “dottoressa miracolo” e che in passato ha già curato infortuni muscolari simili a quello di Diego Costa (Lampard e Van Persie su tutti). La microrottura del bicipite femorale è stata curata con placenta di cavallo e piccole scariche elettriche, un metodo rivoluzionario, ultimo appiglio per il centravanti di Simeone. In ogni modo, Costa ha reso già nota la sua volontà: se i medici gli daranno anche una piccola possibilità di scendere in campo sabato sera, lui ci sarà!

About Alfonso Alfano 1753 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.