Mondiale 2014: Croazia, nei 30 di Kovac convocati quattro “italiani”. Molte le sorprese dal campionato nazionale

 

Niko_Kova__663910S1
Sono quattro i giocatori provenienti dalla Serie A inseriti nella lista preliminare presentata oggi da Niko Kovac per i Mondiali 2014. Tra i quattro giovani, certi di un posto in Brasile ci sono l’interista Kovacic ed il genoano Vrsaljko. Difficile invece la conferma nella lista definitiva del difensore dell’Udinese Bubnjic, mentre rimane qualche speranza per Rebic (Fiorentina), che nonostante le pochissime presenze con la formazione toscana potrebbe sfruttare le sue caratteristiche uniche nella rosa croata per strappare un biglietto per il Brasile.

Kovac ha voluto premiare alcuni giovani che si sono messi particolarmente in mostra in questa stagione di Prva HNL e che hanno vestito la casacca dell’under 21 proprio sotto la sua guida tecnica. In porta troviamo come terza scelta Zelenika, di proprietà della Dinamo ma autore di un’ottima seconda parte di stagione con la Lokomotiva. A centrocampo troviamo le maggiori sorprese. Quasi già annunciata la chiamata di Brozovic, centrocampista in grado di ricoprire più ruoli che in questa stagione ha fatto un ulteriore salto di qualità. Il più giovane della rosa è invece Pasalic (’95) regista di centrocampo dalle ottime qualità tecniche già acquistato dal Chelsea lo scorso gennaio (Lazio e Catania lo hanno seguito a lungo). Un altro regista convocato è il promettente Mocinic, che ha trascinato il Rijeka alla conquista della coppa nazionale contro i più quotati avversari della Dinamo. Per Pasalic e Mocinic sono però poche le chance di partire per il Brasile. Davanti Kovac punta su Duje Cop della Dinamo, capocannoniere del campionato nazionale ed autore fino ad oggi di 32 gol tra tutte le competizioni.

Le stelle della squadra sono senza ombra di dubbio Modric e Rakitic in mezzo al campo, in avanti si punta sulla vena realizzativa di Mandzukic mentre le chiavi della retroguardia in assenza dell’esperto Simunic saranno affidate a Corluka. Leader e capitano della squadra il terzino dello Shakhtar Srna. La partenza della preparazione in Austria è fissata per il 21 maggio, mentre il 31 maggio è prevista ad Osijek l’amichevole contro il Mali. Dopo un paio di giorni di riposo la nazionale croata partirà per il Brasile il 3 giugno.

LISTA DEI PRECONVOCATI

Portieri: Stipe Pletikosa (Rostov), Danijel Subašić (Monaco), Oliver Zelenika (Lokomotiva Zagabria)

Difensori: Darijo Srna (Shakhtar), Dejan Lovren (Southampton), Vedran Ćorluka (Lokomotiv Mosca), Gordon Schildenfeld (Panathinaikos), Danijel Pranjić (Panathinaikos), Ivan Strinić (Dnipro), Domagoj Vida (Dynamo Kiev), Šime Vrsaljko (Genoa), Igor Bubnjić (Udinese)

Centrocampisti: Luka Modrić (Real Madrid), Ivan Rakitić (Siviglia), Niko Kranjčar (QPR), Ognjen Vukojević (Dynamo Kiev), Ivan Perišić (Wolfsburg), Mateo Kovačić (Internazionale), Milan Badelj (Amburgo), Ivo Iličević (Amburgo), Marcelo Brozović (Dinamo Zagabria), Ivan Močinić (Rijeka), Mario Pašalić (Hajduk Spalato), Sammir (Getafe)

Attaccanti: Mario Mandžukić (Bayern Monaco), Ivica Olić (Wolfsburg), Eduardo Alves da Silva (Shakhtar), Nikica Jelavić (Hull City), Ante Rebić (Fiorentina), Duje Čop (Dinamo Zagabria)

Immagine tratta da Sportske.jutarnji.hr

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.