Simeone: ‘Ringrazio i tifosi, sogno di allenare l’Argentina’

FBL-EUR-C1-ATLETICO-CHELSEADiego Simeone è stato protagonista di un’intervista affascinante, quasi surreale, in un Vicente Calderón vuoto e silenzioso. Una tranquilla notte madrilena, il suo stadio, la sua panchina, un giornalista che va a ruota libera e il “Cholo” che risponde con la sincerità che sempre lo caratterizza: questo lo spettacolo andato in onda nel corso del programma “El Larguero”.

Simeone non si stanca mai di tessere le lodi del proprio pubblico: “Sto vivendo una bella sensazione in questo momento, in questa notte fantastica con lo stadio vuoto. Mi emoziona molto il tifo della gente, dei tifosi, quando entriamo in campo. Il Vicente Calderón non sta dormendo, si riposa, si stanno preparando per domenica prossima. Vedere a Valencia e Londra così tanti tifosi è fantastico. Li ringraziamo per l’appoggio e speriamo che domenica lo stadio esploda. Devo avere responsabilità, non pressione. Domenica la gente appoggerà la sua squadra, che ha dato tutto per questi colori”.

Simeone ha un sogno nel cassetto, ma per realizzarlo sa che deve ancora maturare esperienza: “C’è sempre lavoro da fare, ci sono sempre cose da migliorare e io credo nel lavoro. Sogno di diventare un giorno il Commissario tecnico dell’Argentina”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.