Marotta fa il punto su Pogba: ‘Andremo avanti insieme per qualche anno’

Mino Raiola ieri sera è volato a Torino per assistere alla semifinale di Europa League e cominciare a trattare le condizioni per il rinnovo contrattuale di Paul Pogba, suo assistito. Le voci di mercato insistenti nei confronti del giovane transalpino e le lusinghe di Real Madrid e Psg hanno fatto lievitare inesorabilmente il prezzo del cartellino. Ieri Pogba non ha brillato, anche lui ha bisogno di fare ossigenare i muscoli, dopo una stagione lunga e difficile, la stagione delle conferme.

Pogba percepisce 1,5 milioni di euro e il suo contratto scade nel 2017. E’ dunque interesse di tutti rivedere durata e termini dell’accordo, in modo tale da riconoscere al centrocampista francese ciò che si è meritato sul campo a suon di prestazioni stratosferiche e mettere la Juventus in una posizione più salda nell’ottica di una futura cessione. Raiola e Marotta sembrano aver trovato l’accordo sulla base di 4,5 milioni di euro, del mercato se ne riparlerà a stagione finita, magari dopo il Mondiale.

Le interviste all’amministratore delegato della Juventus sono diventate ormai un appuntamento fisso per fare il punto sul mercato e sui rinnovi delle colonne portanti della squadra di Conte. Marotta non dribbla le domande sul francese e dichiara: “Pogba è un nostro giocatore e siamo contenti di averlo: non esistono problemi contrattuali e anche con Raiola siamo in buoni rapporti. C’è la sensazione, con Pogba come con altri giocatori, di andare avanti assieme ancora qualche anno. Abbiamo parlato con il suo agente e lo faremo anche nei prossimi giorni, ma non esiste un caso Pogba: esistono soltanto le dinamiche contrattuali che in questo periodo della stagione è normale che si affrontino, con qualsiasi giocatore”.

1 Commento su Marotta fa il punto su Pogba: ‘Andremo avanti insieme per qualche anno’

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.