Athletic Bilbao-Siviglia 3-1: i Leones fermano la rincorsa andalusa

L’Athletic Bilbao si impone 3-1 nello spareggio Champions contro il Siviglia e vola a +6 proprio dai biancorossi, ipotecando i prossimi preliminari. Partita divertente sin dalle prime battute, con la squadra di Ernesto Valverde che stappa la contesa già al 5′ grazie al gol “olimpico” (direttamente da corner) di Mark Susaeta. In apertura di ripresa Muniain inizia il suo personale show griffando il punto del 2-0 (ottimo l’assist di Iturraspe) e archiviando la pratica andalusa. Al 73′ Ander Herrera sceglie i tempi giusti per l’inserimento e sfrutta al meglio il centro di Iraola: gol, 3-0. I baschi piazzano il tris. E sulla gara cala il sipario.

Il Siviglia affronta il finale in dieci (espulso Figueiras), ma trova il sussulto d’orgoglio che gli consente di rendere meno amara la sconfitta: Iraola difende male il pallone, Gameiro si incunea in area e batte con un chirurgico destro l’incolpevole Iraizoz. Finisce 3-1 per i baschi. L’Athletic sigilla l’accesso in Champions League, coronando al meglio una stagione fantastica. Gli ospiti, invece, escono con l’onore delle armi e l’illusione Europa League ancora intatta.

ATHLETIC BILBAO-SIVIGLIA 3-1 (5′ Susaeta (A), 53′ Muniain (A), 73′ Herrera(A), 80′ Gameiro (S))

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.