Monaco, mercato in fermento: Jorge Mendes spinge per Garay

Monaco e Jorge Mendes, un binomio perfetto per far scattare in continuazione sirene di mercato, che si rincorrono tra Lisbona e Montecarlo. I monegaschi sembrano intenzionati a fare la spesa in Portogallo e il nome in cima alla lista sarebbe quello del chiacchieratissimo difensore argentino del Benfica Ezequiel Garay, seguito con grande interesse da diversi top club europei, a cominciare dal Manchester United. I Red Devils, dopo averlo fatto seguire dai propri emissari per tutta la prima parte della stagione, hanno momentaneamente abbondato tale pista che pareva caldissima. La riconferma di Moyes appare molto dubbia e senza alcuna certezza su chi sarà il nuovo allenatore il mercato fisiologicamente ha subito una brusca frenata.

Giovedì nel corso della gara tra Benfica e Az Alkmaar, valida per il ritorno dei quarti di finale di Europa League, è stata registrata al Da Luz la presenza di osservatori del Monaco, ma c’è chi è pronto a giurare che nel Principato non siano interessati soltanto a Garay. Secondo fonti vicine alla società monegasca, infatti, i dirigenti del Monaco avrebbero puntato gli occhi con decisione su un altro assistito di Jorge Mendes: si tratta del ventenne centrocampista André Gomes.

Tornando al pacchetto arretrato, un altro nome caldo è certamente quello di Eliaquim Mangala del Porto, ma i Dragões, si sa, rappresentano una delle botteghe più care d’Europa, specialmente se, come pare, dovesse scatenarsi sul centrale francese una vera e propria asta, col Barcellona fortemente interessato. Ma i movimenti di mercato del Monaco non sono finiti qui, perché pare che nelle ultime ore la dirigenza monegasca stia definendo l’acquisto a titolo definitivo del diciannovenne estremo difensore del Nancy Paul Nardi, che tanto bene sta facendo in Ligue 2.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.