Klopp: ‘Daremo tutto: lo dobbiamo ai nostri tifosi’

VIGILIA BORUSSIA DORTMUND-REAL MADRID – E’ un Klopp speranzoso, ma decisamente realista, quello che, alla vigilia di Borussia Dortmund-Real Madrid,  risponde alla domande dei giornalisti presenti alla conferenza stampa UEFA.  Sulla possibile rimonta, il tecnico tedesco si mostra decisamente pragmatico: “Affronteremo la partita nel modo più naturale possibile. Come ribaltare lo 0-3 dell’andata? L’ideale sarebbe andare a segno nei primi cinque minuti, ma se poi non facciamo bene nei restanti ottantacinque non serve a niente. Non so se  i miracoli diventino realtà. Dico solo che daremo tutto: lo dobbiamo ai nostri tifosi”

Jurgen Klopp ha poi dichiarato: “Dovremo giocare con molta passione e concentrazione, diversamente non avremo nessuna speranza di mettere in difficoltà il Real. Ai miei giocatori chiedo una grande prestazione, anche se l’eliminazione sembra certa. Da loro – prosegue “Kloppo” – pretendo il massimo: non chiedo i tre gol, ma una prestazione d’orgoglio che riscatti la sconfitta di Madrid“.

Dubbi a centrocampo: “Kehl non sarà dalla partita, mentre Sahin è in forte dubbio. Metterò in campo solo giocatori che sono in forma , perché questo match va affrontato nella condizione psico-fisica migliore. La nostra specialità sono i secondi tempi, dove di solito sappiamo ribaltare situazioni impossibili. Vedremo domani cosa sapremo fare nella seconda parte di questa semifinale“.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.