Torneo Final argentino: cadono Colon e Velez!

Steccano le prime delle classe. Adesso in vetta al torneo Final c’è un immenso gruppone in continua evoluzione. Tantissime squadre in lotta per il titolo del Final e già il giro di boa è stato fatto. Davvero intrigante e incomprensibile questo campionato. Già, infatti potrebbe cambiare ancora la capolista. Il Colon perde a Lanus, in una partita decisa dopo due minuti ma dominata dal Granate. Lanus che ha giocato una bella partita e ha messo sempre in apprensione la difesa del Sabalero con la rapidità dei propri attaccanti, sguscianti e sempre pericolosi sul campo bagnato dalla costante pioggia. Al secondo minuto una punizione velenosa di Ayala è schizzata sul terreno bagnato tra una selva di gambe e ha ingannato Montoya. Montoya battuto ancora una volta da Pereyra Diaz ma graziato dal guardalinee che ha visto un fuorigioco inesistente di Blanco. Lo stesso bravissimo arquero ha poi negato la gioia sia ad Astina che a Blanco.

Colon che ha tirato fuori la testa solo nel secondo tempo ma che stavolta si è piegato ad una squadra più forte. Perde anche inaspettatamente il Velez Sarsfield (clicca qui per gli highlights), tra le mura amiche del José Amalfitani, contro un Racing  Club che sta pian piano uscendo dalla crisi e dalle sabbie mobili di fondo classifica. Anche stavolta è bastato un gol a decidere il match, ma al minuto 92. Una partita non spettacolare, con il Velez cha ha gestito il possesso ma che ha trovato spesso difficoltà a inserirsi in una retroguardia molto fornita e attenta, con un Racing mai sbilanciato e sempre dietro la linea della palla con quasi tutti gli effettivi. Gol arrivato proprio allo scadere del match, grazie ad un’invenzione di Aued, mossa vincente del Mostaza Merlo insieme a Vietto, entrambi entrati tra il ’67 e il ’70. Aued che ha fornito un assist favoloso di tacco, liberando Vietto davanti a Sosa, battuto da un diagonale felpato destro. Adesso si aspettano le altre, con il River che potrebbe essere la nuova regina del campionato, in caso di vittoria a Cordoba con il Belgrano. E con Estudiantes e San Lorenzo che potrebbero di nuovo insidiarsi in cima, a pari punti con il Colon. Estudiantes impegnato in casa con l’Argentinos Juniors; San Lorenzo che deve andare in trasferta a Floresta con l’All Boys. Bello anche lo scontro tra il Boca Juniors, in difficoltà ma voglioso di rivincita alla Bombonera e il Godoy Cruz, alla ricerca di disperati punti salvezza ma che nel frattempo potrebbe essere, zitto zitto, la nuova cenerentola del campionato.

Classifica alla dodicesima giornata:

Colon – 21

Velez Sarsfield – 20

River Plate – 20

Godoy Cruz – 19

Lanus – 19

San Lorenzo – 18

Estudiantes – 18

Gimnasia L.P. – 15

Rosario Central – 15

Olimpo – 15

Newell’s – 14

Atl. Rafaela – 14

All Boys – 13

Boca Juniors – 12

Racing Club – 12

Argentinos Jrs – 12

Belgrano – 12

Quilmes – 11

Tigre – 10

Arsenal Sarandi – 10

 

 

 

 

 

About Michele Stefanelli 58 Articoli
Laureato in media e giornalismo a firenze. Giornalista, corrispondente e scrittore, passione per il calcio, esperto di calcio argentino e calciomercato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.