Premier League: Fulham stracciato dal Cardiff, Saints corsari

La 29esima giornata di Premier League si è aperta con il successo del Manchester United per tre reti a zero sul campo del Wba, steso numero di gol realizzato dal Cardiff contro il Fulham. Vittoria di importanza capitale per i gallesi, che sul finale del primo tempo si portano avanti grazie a Caulker. Pareggio dei Cottagers con Hultby ma dura poco perché c’è ancora Caulker a recitare i panni del giustiziere. Match salvezza che si chiude con l’autogol di Riether, perfetta polaroid della situazione in casa Fulham. Ora si fa davvero dura.

Il Southampton vince in trasferta, piace il Crystal Palace di Pulis. Match deciso da Rodriguez, gli Eagles lottano ma il risultato non cambia e il loro volo resta complicatissimo. Pari tra Norwich e Stoke City, un gol per parte, un punticino che non cambia la vita a nessuna delle due squadre ma a guardare Fulham e Palace viene da dire: meglio di niente, no? Apre Johnson, pareggiano i Potters con Walters che poi si fa espellere a dieci dal termine.

Wba-Manchester United 0-3
Cardiff-Fulham 3-1
Crystal Palace-Southampton 0-1
Norwich-Stoke City 1-1

About Paolo Bardelli 2030 Articoli
Nato ad Arezzo nei meravigliosi anni '80, si innamora prestissimo del calcio e non avendo piedi fini decide di scriverlo. Ha lavorato nella redazione del Guerin Sportivo e per tre anni cura la rubrica "Dalla A alla Z". Numerose collaborazioni nel corso degli anni con testate tra le quali tuttomercatoweb.com, ilsussidiario.net e il mensile Calcio 2000. Nel 2012 insieme ad Alfonso Alfano crea tuttocalcioestero.it. E ne è molto orgoglioso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.