Marsiglia – Nizza 0-1: Punizione severa per l’OM. Eyesseric decide il derby

Ci sono anni in cui è proprio impossibile vincere certe sfide. Certo se si tratta di un derby la cosa si fa più seria. Si perchè quest’anno il derby della Costa Azzurra è andato sempre dalle parti di Nizza. L’Olympique Marsiglia ha così dovuto soccombere per tre volte quest’anno, all’andata all’Allianz Riviera, in coppa e quest’oggi in casa propria. Questa sera però l’OM avrebbe meritato un altro risultato ma una punizione di Eyesseric ha distrutto le speranze marsigliesi di portare a casa il derby. Si ferma a cinque risultati utili consecutivi la striscia positiva del Marsiglia  Il primo tempo è tutto di di marca marsigliese ma senza Gignac l’attacco di mister Anigo è sterile e le conclusioni di Thauvin e Payet non creano alcun problema alla porta di Ospina.  Nella ripresa arriva la svolta. L’Olympique abbassa il pressing e la squadra di Puel ne approfitta subito. Cvitanich crea qualche problemino alla retroguardia di casa ma è al 66′ che succede il fattaccio. Punizione pericolosa dal limite dell’area, la barriera piazzata da Mandanda non salta e a Eyesseric viene molto semplice mettere dentro. Valbuena e Ayew sono in giornata no, l’unico che cerca di provare qualcosa è Thauvin ma con scarsi risultati. Vittoria importantissima per il Nizza che si riprende dopo un periodo non entusiasmante. Per il Marsiglia una sconfitta che potrebbe significare l’addio defiitivo al treno per il terzo posto.

About Nicola Chessa 433 Articoli
Nato a Siniscola, in provincia di Nuoro, in una notte d'ottobre del 1993, sin da quando è un bambino si appassiona al calcio. Raggiunta la maturità in terra sarda, decide di spostarsi a Milano per star vicino al suo grande amore, l'Inter.
Contact: Twitter

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.