Feyenoord, trovato il sostituto di Koeman: sarà Rutten il nuovo tecnico

La notizia era trapelata qualche giorno fa, ma adesso è arrivata la conferma ufficiale da parte del diretto interessato: Fred Rutten siederà sulla panchina del Feyenoord a partire dal prossimo primo luglio. Incassato il rifiuto di rinnovo alcune settimane fa da parte di Ronald Koeman, la dirigenza dei Rotterdammers si è messa subito alla ricerca di in un sostituto all’altezza, con il quale continuare il progetto tecnico-tattico intrapreso tre anni fa. Rutten, infatti, sulle panchine di Schalke, Psv e, soprattutto, Vitesse ha mostrato una filosofia di gioco votata ad offendere ed eccellenti doti nella gestione dei giovani. Rutten era in cima alle preferenze dei Rotterdammers e ha firmato un accordo annuale. Il cinquantunenne tecnico olandese, visibilmente emozionato, ha spiegato così le ragioni del matrimonio col Feyenoord: “Sono stato spesso da avversario allo stadio De Kuip. Ho sempre avuto la sensazione che si dovesse battere non soltanto il Feyenoord ma anche uno stadio con un ambiente speciale e una tifoseria appassionata. Ho sempre pensato che fosse fantastico lavorare per questo club. Adesso che è una realtà, non vedo l’ora di iniziare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.