Derby di Madrid, Ancelotti: ‘Hanno tentato di giocare duro’

Un derby di alta classifica, acceso e combattutissimo come quello disputato ieri da Atlético e Real Madrid non poteva non lasciare strascichi polemici. Alcune rivedibili decisioni arbitrali hanno accesso gli animi fuori e dentro il campo, rendendo più cattiva la gara. Carlo Ancelotti al termine della gara è contento a metà per il punto conquistato in rimonta, perché i suoi uomini per lunghi tratti della gara non sono riusciti ad imporre il proprio gioco e i Colchoneros hanno provato a buttarla in rissa:“Hanno cercato di giocare duro. Noi abbiamo cercato di giocare a calcio e ci siamo riusciti solo nel finale. La reazione dei giocatori nel secondo tempo è stata buona, abbiamo creato molte occasioni. Dobbiamo pensare solo a giocare e a nient’altro. Nel primo tempo non ne siamo stati capaci, non abbiamo avuto un buon possesso e l’Atlético è rientrato in partita dopo lo svantaggio. Un punto è un punto, la partita è stata difficile”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.