HomeLigaMalaga-Real Sociedad 0-1: colpisce Vela, Champions più vicina

Malaga-Real Sociedad 0-1: colpisce Vela, Champions più vicina

Published on

La Real Sociedad torna in piena corsa per la qualificazione in Champions League: è questo il verdetto del posticipo alla Rosaleda di Malaga che ha chiuso il 24esimo turno di Liga e che lascia i padroni di casa al quartultimo posto, a +3 dal Valladolid e con alle porte il delicato match di Almeria. Per contro, i baschi – che dal 2005 non perdono in Andalusia – approfittano delle sconfitte di Villarreal e Athletic Bilbao, portandosi a -4 dai “cugini” che occupano ancora la tanto agognata quarta piazza.

Ha deciso un gol di Vela (decimo gol in campionato) al 9′: stupenda l’azione della Real Sociedad, partita dai piedi di Ruben Pardo, proseguita con un lancio di prima di Griezmann, rifinita da Jose Angel che prima supera Angeleri e poi mette in mezzo e chiusa dal messicano che di sinistro non ha lasciato scampo a Caballero.
A nulla è bastato l’inedito 3-4-3 voluto da Schuster per il suo Malaga, con Camacho centrale e El Hamdaoui, di ritorno dopo la punizione per i chili in eccesso, al centro dell’attacco supportato da Amrabat e Portillo. Arrasate, dal suo canto, rilanciava titolare Seferovic, assieme a Sergio Canales sempre più vicino a una forma accettabile. I padroni di casa hanno sonnecchiato per 80 minuti (nonostante l’ingresso di Duda per Portillo abbia ridato verve alla manovra offensiva) ma hanno sfiorato per almeno due volte il pareggio negli ultimi dieci: protagonista in entrambe le occasioni Santa Cruz (subentrato all’evanescente El Hamdaoui) che ad un colpo di testa e ad un sinistro vedeva contrapposte due splendide parate di Bravo.
Sarebbe stato forse un giusto premio almeno alla volontà degli andalusi, troppa grazia però se si pensa al gioco che continua a latitare e che sta portando lentamente il Malaga alle porte della Segunda Division.

 

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...