HomeLigue 1Coppa di Francia: Berbatov decide il derby della Costa Azzurra. Il Monaco...

Coppa di Francia: Berbatov decide il derby della Costa Azzurra. Il Monaco avanza assieme a Guingamp, Rennes e Moulins

Published on

COPPA DI FRANCIA . In attesa di Lione-Lens, in programma domani sera, Monaco, Guingamp, Rennes e Moulins (4^ divisione) si sono qualificate ai quarti di Coppa di Francia, raggiungendo Cannes, Angers e Lille. Di seguito, i resoconti delle partite odierne

 

NIZZA – MONACO . Ci sono voluti i tempi supplementari per permettere al Monaco di espugnare nuovamente l’Allianz Arena di Nizza, bissando il successo ottenuto in campionato. Questa volta, però, non è stata affatto una passeggiata per il Monaco che ha beneficiato dell’esagerata espulsione di Kolodiejczak e della consegeunte superiorità numerica per circa 75 minuti. Il primo tempo era piuttosto insipido e si segnalavano solo due incursioni individuali di Martial e Kolodiejczak. La ripresa si pariva subito con il rosso al terzino del Nizza, reo di aver “colpito” Carvalho al volto, benchè le immagini tv abbiano poi mostrato un leggerissimo contatto tra i due. L’inferiorità numerica non intimoriva il Nizza, anzi i rossoneri apparivano più spigliati e Maupay, di testa, aveva anche la palla dell’1-0. Dall’altra parte, rispondevano Obbadi e Ocampos ma il risultato non cambiava. Ai supplementari, i padroni di casa crollavano fisicamente ed il Monaco stazionava sistematicamente nella metà campo avversaria. Il giovane portiere Hassen era miracoloso su Rodriguez ma nulla poteva al 115′, sul tocco in spaccata di Berbatov che anticipava tutta la difesa nizzarda. Era il goal che decideva il derby e spingeva il Monaco ai quarti di finale di Coppa di Francia, nonostante una prestazione sottotono.

 

AUXERRE-RENNES . Tutt’altro che entusiasmante in Ligue 1, il Rennes continua la sua avventura in Coppa di Francia, competizione in cui raggiunse la finale (poi persa contro il Guingamp) nel 2009. Nella ostica trasferta di Auxerre, è bastato un diagonale di Kadir al 23′ del primo tempo a decidere l’incontro. I padroni di casa hanno sfiorato il pareggio nella ripresa, giocata in inferiorità numerica dal 55′ per l’espulsione di Boe Kane, con Haller e Ngando ma non sono riusciti a trovare la via del goal.

ILE ROUSSE-GUINGAMP . Finisce agli ottavi la favola dell’Ile Rousse, squadra di quinta divisione. Ai corsi non è riuscito un nuovo miracolo, dopo quello realizzato contro il Bordeaux e così è stato il Guingamp a qualificarsi per i quarti di finale. Vantaggio dei bretoni in chiusura di primo tempo: calcio d’angolo di Giresse e colpo di testa di Cerdan che anticipava il portiere avversario e metteva in rete. Le speranze dell’Ile Rousse duravano fino al 58′, poi Diallo, ancora di testa e ancora su calcio da fermo di GIresse, fissava il risultato sul definitivo 0-2, malgrado due grandi palle-goal per i corsi sventate da Samassa nell’ultima mezz’ora di gara.

 

MOULINS-SETE . Lo scontro 100% amatoriale tra Moulins (quarta divisione) e Sète (quinta divisione) premia i padroni di casa. Pronti via e il Sète passava subito in vantaggio con Rouve. Il Sète sembrava in grado di raggiungere l’intervallo con un goal di vantaggio ma al 44′ Da Silva ristabiliva la parità. Lo stesso Da Silva raddoppiava al 53′, mentre a venti minuti dal termine gli ospiti restavano in 10 per l’epulsione dell’autore del goal, Rouve. Il risultato rimaneva in bilico fino al 90′, quando un autorete di Bourdin chiudeva i conti.

 

 

Nizza-Monaco 0-1 d.t.s. (115′ Berbatov)

Auxerre-Rennes 0-1 (23′ Kadir)

Ile Rousse-Guingamp 0-2 (40′ Cerdan, 58′ Diallo)

Moulins-Sète 3-1 (3′ Rouve, 44′ e 53′ Da Silva, 90′ aut. Bourdin)

 

Copyright foto: www.novinite.com

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Ligue 1, Psg strafavorito: ecco la griglia di partenza del campionato francese

Il campionato francese non gode purtroppo di una grandissima fama. Inutile negarlo: il meglio...

Il triste record del Marsiglia

Mercoledì sera, al Velodrome, il Marsiglia ha stabilito un nuovo record negativo in Champions...

Marsiglia, l’era Villas-Boas è destinata a durare?

Quando, il 29 Maggio 2019, dopo una Ligue 1 tormentata e ricca di contestazioni...