Zenit, è fatta per Garay

Ezequiel Garay è a un passo dal diventare un giocatore dello Zenit San Pietroburgo. Lo afferma il periodico portoghese “O Jogo”: il difensore centrale argentino, ex Real Madrid, sarà ufficializzato dal club russo dopo il derby che domenica prossima vedrà contrapposte Benfica e Sporting Lisbona. Lo Zenit, che torna a far spesa in Portogallo (come dimenticare gli acquisti milionari di Witsel e Hulk) dovrebbe sborsare una cifra che si aggirerebbe attorno ai 15 milioni di euro. L’impressione, però, è che l’affare l’abbia fatto il 27enne che raddoppierà il suo ingaggio dai 2,5 milioni di euro attuali agli oltre cinque milioni che percepirà in Russia durante le prossime quattro stagioni. Garay, nei mesi scorsi, era stato più volte accostato al Manchester United di David Moyes.

About Alfonso Alfano 1751 Articoli
Sono Alfonso Alfano, 32 anni, della provincia di Salerno ma da anni vivo in Spagna, a Madrid. Appassionato di sport (calcio, tennis, basket e motori in particolare), di tecnologia, divoratore di libri, adoro scrivere e cimentarmi in nuove avventure. Conto su svariate e importanti esperienze sul Web.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.