Scottish League Cup: Aberdeen ed Inverness si guadagnano la finale

SCOTTISH LEAGUE CUP ABERDEEN INVERNESS HEARTS ST.JOHNSTONE. Solo tre i match di campionato in programma nel weekend causa la contemporaneità delle semifinali di League Cup, la terza competizione in ordine di importanza a nord del vallo di Adriano.

Aberdeen-St. Johnstone 4-0 Nel campo neutro di Tynecastle, Edimburgo casa degli Hearts, i dons di McInnes demoliscono con un perentorio 4-0 la compagine di Perth guidata da Tommy Wright. Non c’è stata storia, valori in campo troppo differenti, la red army conferma di essere attualmente la seconda forza in Scozia e per il St. Johnstone non resta che arrendersi.”Siamo partiti fortissimo e questo ha messo la partita in discesa per noi” le parole dette a caldo da McInnes che si gode la finale grazie ad una doppietta di Hayes ( la prima rete è arrivata dopo 3 minuti ) ed ai goal di Adam Rooney e Pawlett.

Hearts – Inverness 2-2 ( 4-6 dopo i rigori ) Una partita maschia che ha visto l’Inverness terminare in nove uomini, ma ciò nonostante la squadra di Hughes ha la meglio nella lotteria dei rigori e si guadagna la finale. La squadra delle highlands aveva aperto le marcatura al nono della ripresa con Tansey per poi farsi rimontare grazie ad una doppietta di Hammill arrivata in soli 120 secondi, per gli Hearts sembrava fatta ma Ross ha trovato la rete del 2-2 allo scadere di tempo mandando il match ai tempi supplementari quindi ai rigori, dove decisivo è stato un errore di Hammill. “Siamo distrutti, abbiamo gettato via una grande chance” grande rammarico in casa jambo dove il mananger Locke non nasconde la sua delusione.

Appuntamento a Domenica 16 marzo per la finale.

COPY CODE SNIPPET

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.