Colpo Zenit: preso Rondón, Dzyuba verso Kazan’

Grande colpo di mercato dello Zenit di Spalletti: dal Rubin arriva a S.Pietroburgo l’attaccante venezuelano José Salomón Rondón  che nella giornata di oggi firmerà un contratto della durata di 4 o 5 anni. Il Rubin Kazan avrebbe già individuato in Artem Dzyuba il sostituto ideale. La società del Tatarstan avrebbe già avviato le trattative con lo Spartak di Mosca per il forte centravanti russo attualmente in prestito al Rostov. Intanto continua ad acquistare dalla Russia il PAOK Salonicco: dopo l’arrivo di Natkho, approderà in Grecia anche il difensore argentino Juan Insuarralde con la formula del prestito.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.