HomePremier LeagueThe K point: Everton e Liverpool, così vicini e così lontani

The K point: Everton e Liverpool, così vicini e così lontani

Published on

Meno di un miglio separa due templi del calcio inglese. Da una parte Anfield Road, casa del Liverpool; dall’altra Goodison Park, fortezza dell’Everton. I due stadi si guardano quasi in faccia, visto che a separarli c’è solamente un pezzo di Stanley Park. Eppure martedì sera la distanza tra le due squadre di Liverpool è sembrata decisamente più ampia.

Un 4 a 0 netto e senza storia (clicca qui per la cronaca) che taglia le gambe allo strepitoso avvio di stagione dei Blues, ovvero l’Everton, ma che allo stesso tempo esalta e rinforza le ambizioni dei Reds, il Liverpool. Era dal 72′ che ad Anfield non si vedeva un risultato così netto in un Merseyside derby.

E dire che il risultato poteva essere ancora più pesante, dal momento che l’eroe della serata, Daniel Sturridge (insieme a Suarez, ma sarebbe banale sottolinearlo ogni volta), si è permesso di macchiare la sua prestazione sparando in alto il rigore che avrebbe potuto fargli portare a casa il pallone dell’hat-trick.

A parziale discolpa di Roberto Martinez c’è da dire che l’uscita dal campo di Lukaku ha pesato non poco sugli equilibri del match. Poco dopo l’infortunio del belga (che starà fuori per qualche settimana) infatti è arrivata la fulminea doppietta di Sturridge, che ha sostanzialmente scritto la parola fine sull’incontro.

Fortunatamente ho deciso di non scommettere con un mio amico tifoso dei Reds, il quale mi aveva proposto di mettere in palio un paio di pinte. Il mio portafoglio ringrazia, così come il suo fegato. Eppure in realtà ero parecchio tentato di azzardare una vittoria dei Toffees, perchè la squadra più antica di Liverpool stava giocando un bel calcio, con una prima parte di stagione in cui aveva concesso pochissimo agli avversari.

Su quel miglio di strada ha però incontrato un manager, Brendan Rodgers, che ha saputo affiatare un gruppo di ottimi giocatori ed è riuscito a tirare fuori il meglio dai suoi talenti. I Reds infatti non sono più una sorpresa di inizio stagione, ma si sono iscritti di diritto alla lista delle pretendenti per il titolo.

La stagione è ancora lunga, ma dalle parti di Anfield si godono il successo nella stracittadina, magari cantando sulle basi di chi su tutti ha reso grande la città di Liverpool.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=DJiExfGevNg[/youtube]

 

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Liverpool-Leicester 3-0, Diogo Jota continua nel suo magic-moment

Ottavo gol in stagione, quarto nelle quattro partite giocate ad Anfield, primo nella storia...

Coronavirus, paradosso Newcastle: stipendio garantito ai calciatori, dipendenti in disoccupazione

La crisi ai tempi del coronavirus investe, giocoforza, anche le società professionistiche del mondo...

Wolverhampton: nel nome di Espírito Santo

Non ha l'appeal internazionale delle due squadre di Manchester, del Liverpool, dell'Arsenal o del...