HomeLigaVillarreal-Real Sociedad 5-1, spettacolo e doppiette al Madrigal

Villarreal-Real Sociedad 5-1, spettacolo e doppiette al Madrigal

Published on

VILLARREAL REAL SOCIEDAD. Era dallo scorso ottobre che il Villarreal non conquistava la vittoria al Madrigal, tra le mura amiche. Il digiuno è stato rotto stasera, grazie a una partita senza storia, dominata in lungo e in largo dagli uomini di Marcelino che hanno a tratti ridicolizzato gli avversari. Per una serata l’assenza di Cani non si è fatta sentire. Male, malissimo la Real Sociedad che torna a guardare da lontano la zona Champions: -4 dall’Athletic Bilbao quarto, -2 dal Villarreal quinto.

Partita chiusa dopo il primo tempo; bellissimi i tre gol del Villarreal, tutti frutto di manovre offensive con tempi e giocate precisi come un orologio svizzero. E, in effetti, la doppietta del ritrovato Giovani dos Santos (senza il suo infortunio probabilmente il “sottomarino giallo” avrebbe conservato il quarto posto) è il risultato di un’azione identica: apertura di Aquino (che partita del 23enne messicano), cross arretrato di Mario – scatenato – e conclusioni vincenti dell’ex Barcellona. In mezzo il gol del raddoppio di Uche, dopo un’altra azione ben costruita sulla sinistra. Bruno Soriano giganteggia a centrocampo, Griezmann (non al top) e Xabi Prieto vengono sopraffatti dall’agonismo dei centrocampisti del Villarreal.

Alla rimonta, dopo l’intervallo, nessuno crede: né Arrasate che toglie Griezmann e prova, con pessimi risultati, un’inedita difesa a tre, né Marcelino che allenta la presa e trova il tempo anche di far debuttare un 17enne, Nahuel. In ogni modo, la festa del gol prosegue: Uche firma la sua personale doppietta (il nigeriano sale a quota dieci in campionato), Moi Gomez sigla la rete del 5-0. La zampata di Agirretxe salva l’onore dei baschi che, comunque, potranno prendersi subito la rivincita in Coppa del Re, giovedì sera all’Anoeta.

Latest articles

La situazione nei principali campionati europei

Ormai da più di un mese è terminato il campionato del mondo e tutti...

Statistiche e gare del Mondiale in Qatar 2022

Il Mondiale in Qatar 2022 rappresenta qualcosa di nuovo, da un punto di vista...

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Il Benfica trionfa sul Boavista 3-0

Sabato 27 agosto il Boavista ospita al Bessa il Benfica per la 4° giornata...

Work in progress per il mercato dei calciatori in Europa

C’è fermento nel calciomercato europeo. Molti colpi sono già stati messi a segno dai...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...

Al Real Madrid la Supercoppa di Spagna. E Carletto Ancelotti fa 21.

Pur essendo giunto secondo nel campionato di Primera Division 2020/2021, il Real Madrid si...

More like this

Unai Emery lascia il timone del Sottomarino Giallo e soccorre l’Aston Villa

La notizia che non t’aspetti, di quelle che smuovono la cronaca sportiva e non...

Real Madrid 3 Barcellona 1, le pagelle: I blancos di Ancelotti affondano i blaugrana

Andiamo a vedere le pagelle di questo primo Clasico stagionale che consegna la testa...

Viaggio al Estadio de la Céramica di Villareal

Il clima a Valencia è ideale: soleggiato e leggermente ventilato. Abbiamo appuntamento con Besmir...